Temi ambientali
Arpae in regione
Arpa Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Piacenza /

Provincia di Piacenza: polveri fini PM10 e PM2,5 - anno 2015

In linea le elaborazioni relative alle polveri fini rilevate dalla rete di monitoraggio della qualità dell´aria nell´anno 2015

(14/01/16) 

 

La rete di Piacenza risulta costituita da 5 stazioni regionali fisse, oltre che da un laboratorio mobile, ed un’unità mobile per la rilevazione del particolato fine, che consentono la realizzazione di specifiche campagne di misura.

Sono altresì presenti 2 stazioni locali, collocate sul territorio con l’obiettivo di valutare eventuali impatti sulla qualità dell’aria prodotti nelle aree circostanti da specifiche fonti di emissione, in questo caso l’impianto di termovalorizzazione di Tecnoborgo; i dati rilevati da tali stazioni sono quindi indicativi della sola realtà locale monitorata, a differenza di quelli rilevati dalle stazioni della rete regionale di monitoraggio, collocate in modo tale da rappresentare l´intero territorio provinciale.

Nel 2015 le concentrazioni di polveri sono risultate decisamente superiori a quelle rilevate nel 2014, pur se con valori inferiori rispetto agli anni fino al 2009; questo andamento, riscontrato anche a scala regionale, è certamente in parte riconducibile alle condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato l’anno appena conclusosi, particolarmente sfavorevoli alla diluizione e diffusione degli inquinanti.

 

Report polveri fini Piacenza 2015 (pdf, 289 kb)

 



Versione stampabileVersione stampabile