Temi ambientali
Arpae in regione
Arpa Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Meteo: maltempo diffuso nel weekend

Deciso peggioramento nel fine settimana con tanta pioggia in arrivo, vento forte e possibili mareggiate.

(26/02/16) 

Ancora variabilità nella giornata di venerdì 26 febbraio con tempo caratterizzato da nuvolosità, foschie diffuse e deboli precipitazioni sporadiche più probabili sui settori appenninici nella seconda parte della giornata, con quota neve superiore a 800-900 metri.

Successivamente, nel fine settimana, l´ingresso sull´Italia settentrionale di una vasta depressione di origine atlantica determinerà un deciso peggioramento. Avremo  piogge   diffuse sulla regione per tutto il periodo con una prima intensificazione dei fenomeni nella serata di sabato 27, in particolare sul settore emiliano occidentale, con quota neve in  locale e temporaneo abbassamento sui rilievi dell´Emilia fino a 500-600 metri.
Una nuova intensificazione dei fenomeni si avrà dal pomeriggio-sera di domenica 28 e fino alla prima mattina di lunedì 29 con forti rovesci in particolare sul settore centro-occidentale, mentre la quota neve si alzerà molto, fino a 1800 metri, per effetto di forti correnti di scirocco. 

Queste correnti determineranno venti orientali o sud-orientali moderati e a tratti forti  con raffiche in particolare sulle pianure interne, sul settore costiero e sul mare. Si prevede un conseguente forte aumento del moto ondoso con mare da molto mosso ad agitato nel pomeriggio/sera di domenica 28. Ciò potrà determinare mareggiate e probabili fenomeni di ingressione marine su tutta l´area costiera con maggiore incidenza sui litorali Ravennati e Ferraresi. 

Le temperature  si manterranno ancora al di sopra delle medie climatologiche del periodo in particolare nei valori minimi.

 

 

Si consiglia di consultare i bollettini meteorologici e di seguire gli aggiornamenti con le App Meteo di Arpae Emilia-Romagna per Apple e Android.        

Per il dettaglio delle previsioni regionali e provinciali consultare i bollettini meteo, le previsioni numeriche e le previsioni a lungo termine.

I bollettini meteo vengono redatti quotidianamente dalla sala operativa meteo "Francesco Nucciotti" e aggiornati una o due volte al giorno. La sala operativa è attiva tutti i giorni dalle 8 alle 18 e, in caso di necessità, opera anche in orario serale e notturno.

Le previsioni numeriche sono il risultato delle simulazioni effettuate con il modello numerico ad area limitata Cosmo-Lami, gestito da Arpa-Simc in consorzio con altri Enti meteorologici nazionali ed europei.

Le previsioni a lungo termine sono redatte settimanalmente (fino a 15 e 30 giorni) e mensilmente (previsioni stagionali). Sono prodotti di tipo probabilistico derivanti da modelli matematici gestiti dal Centro meteorologico europeo di Reading, Uk.



 





Versione stampabileVersione stampabile