Bollettino N°4 del 17-18 Febbraio 2020

I controlli sono stati eseguiti con la M/n Daphne II da 500 m dalla costa fino a 10 km al largo, da Lido di Volano a Cattolica. Si rileva un miglioramento della qualità ambientale lungo l’area monitorata rispetto ai controlli precedenti, con diminuzione delle concentrazioni di clorofilla “a” e aumento della salinità in superficie sia in costa che al largo. Fa eccezione l’area più settentrionale, a ridosso del delta padano, che registra valori bassi di salinità e più elevati di clorofilla “a”, determinati dalla presenza di alte concentrazioni di fitoplancton in particolare di Skeletonema spp. (Diatomee) caratteristica del periodo. Buona la trasparenza delle acque soprattutto nell’area centro meridionale sia in costa che al largo. Le concentrazioni di ossigeno disciolto lungo la colonna rientrano nella norma ad eccezione di una limitata area più settentrionale, con diminuzioni sul fondo ...