Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / generale / Ricerca guidata / Documenti /

Relazione annuale delle attivitą di Arpa - 2011

Pubblicata nel 2012, relativa alle attivitą del 2011

I servizi e i prodotti erogati da Arpa rispondono ad una dettagliata azione di ricognizione e programmazione, prima, nonché, in fase di attuazione, ad una costante verifica di rispondenza alle esigenze del territorio, operando in continuo riferimento alla normativa ambientale e declinando forme e dimensioni degli interventi in stretta relazione con obiettivi ed istanze degli interlocutori territoriali, Regione ed Enti Locali.Il sistema di relazioni dell’Agenzia si interfaccia quotidianamente con le espressioni della “società civile”, garantendo costante attenzione all’evolversi della domanda, delle priorità, della disponibilità di risorse da destinare al controllo, al monitoraggio, alla conoscenza ed allo studio dei fattori incidenti sulla prevenzione, la protezione e la sostenibilità ambientale.
Arpa, al di là degli obblighi di legge, ha avviato da tempo un processo volto a garantire forme sempre più efficaci per rendere conto del proprio operato alle istituzioni ed al pubblico in generale. La Relazione annuale delle attività, che il Direttore generale è tenuto a presentare a consuntivo d’esercizio, come di consuetudine ne rappresenta un tra i più significativi momenti.
La Relazione annuale 2011 delle attività di Arpa è strutturata in due parti:

- la prima in cui si presentano sinteticamente gli elementi che caratterizzano, per priorità e/o strategicità, azioni svolte e risultati conseguiti con riferimento al quadro programmatico poliennale della Regione e dell’Agenzia;

- la seconda che propone un’esposizione di maggior dettaglio dell’attività complessiva di Arpa assicurata nel corso dell’anno e che si misura con trend produttivi, performance economico-gestionali e caratteristiche tecnico-qualitative dei servizi erogati.

Nella prima parte “Riferimenti programmatici e principali azioni svolte” vengono presentati: 

  • Sintesi di alcune tra le più significative iniziative affrontate con riferimento alle priorità indicate dal Documento di Programmazione Economica e Finanziaria (DPEF) 2011-2015 della Regione Emilia-Romagna, 
  • Breve quadro espositivo dell’azione di monitoraggio del “Piano di riposizionamento di Arpa”, strumento di indirizzo strategico della pianificazione dell’Agenzia, 
  • Analisi del grado di realizzazione degli obiettivi programmatici 2011-2013.

Nella seconda parte “Produzione, gestione e qualità dei servizi” si propone, con riferimento allo schema della Balanced scorecard  (BSC), l’analisi delle performance agenziali secondo quattro prospettive:

  • Processi operativi
  • Prospettiva economico-finanziaria
  • Innovazione e sviluppo
  • Qualità e cliente

Nella prospettiva dei “Processi operativi” vengono presentati i macro andamenti dell’operato di Arpa: l’attività svolta sui diversi temi ambientali, le modalità di intervento, l’impegno sostenuto per l’erogazione dei servizi-prodotti; l’andamento e le tendenze dei fronti d’intervento; il rapporto tra pianificazione, attività realizzate e domanda; i trend di medio-lungo periodo dei campi d’azione dell’Agenzia. Le altre tre prospettive: Economico-finanziaria, Innovazione e apprendimento, Qualità e cliente, illustrano i temi gestionali più significativi affrontati nel 2011 e i versanti di maggiore impegno, su cui si sono conseguiti importanti risultati. La Relazione annuale delle attività 2011, in continuità con gli anni precedenti, si propone quindi, sia per Arpa che per i suoi interlocutori, come uno strumento di orientamento per definire strategie e programmi di breve e medio termine, per la selezione di priorità, l’efficientamento gestionale, il monitoraggio delle performance ed il controllo dei rapporti costi/prestazioni, in un quadro di essenzialità strategica dei servizi erogarti dall’Agenzia.

Adriano Libero

Anno riferimento: 2011

Numero pagine: 140
Anno pubblicazione: 2012




Materia: Istituzionale

Nodi: Direzione Generale , Servizio Affari Istituzionali e Avvocatura

Tipologia: Tecnico/istituzionali