Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rimini / Dati e report / Report ambientali a Rimini /

Aria - monitoraggio, con il mezzo mobile, nei Comuni di Misano Adr., Montebello, Montegridolfo, Novafeltria e Verucchio - anno 2010

I tecnici di Arpa proseguono nei controlli della qualità dell´aria

 

In data 20 gennaio 2009 la Provincia di Rimini e la Sezione Provinciale dell’ARPA di Rimini hanno rinnovato la precedente convenzione, sottoscritta il 16 maggio 2005, per lo svolgimento di campagne di monitoraggio della qualità dell’aria nel territorio, mediate l’utilizzo del laboratorio mobile (di seguito L.M.). Il L.M. di proprietà della Provincia è stato concesso in comodato d’uso gratuito ad ARPA RN con apposita convenzione in data 11 marzo 2004. L’effettuazione delle campagne relative alla precedente convenzione triennale hanno permesso di acquisire informazioni utili in merito al quadro conoscitivo della qualità dell’aria in ambito provinciale. Infatti sono state effettuate misure degli inquinanti in aree mai monitorate precedentemente, correlando i dati ottenuti con il laboratorio mobile con quelli ottenuti presso le postazioni fisse della sottorete della Provincia di Rimini della Rete di monitoraggio della qualità dell’aria (di seguito RRQA). Questo ha permesso di costruire un quadro conoscitivo dello stato della matrice aria, nelle zone maggiormente urbanizzate dei Comuni della Provincia, in modo particolare nelle aree dove è presente la maggior parte della popolazione residente. Queste informazioni sono inoltre servite per una verifica della zonizzazione del territorio provinciale, approvata il 5 aprile 2005, precedentemente alla conduzione dei monitoraggi. Relativamente a questa nuova convenzione i monitoraggi condotti, oltre a servire ad ulteriori approfondimenti, soddisferanno anche alle richieste presenti nel “Piano di gestione della qualità dell’aria della Provincia di Rimini”, approvato con delibera di c.p. n° 98 del 18 dicembre 2007. Il piano prevede infatti un continuo aggiornamento del monitoraggio della qualità dell’aria con particolare attenzione alle aree SIC. Pertanto l’obbiettivo di questa seconda convenzione triennale si focalizza principalmente sull’approfondimento conoscitivo dello stato della qualità dell’aria in tutti i Comuni dell’agglomerato (escluso Rimini) e in quelli della zona A che hanno mostrato particolari criticità rispetto agli altri durante la prima fase del monitoraggio...
(continua, vedi introduzione dei singoli report)

Zamagni Marco, Resp. Area monitoraggio e valutazione aria e agenti fisici

Anno riferimento: 2010

Anno pubblicazione: 2010




Materia: Aria

Nodi: ex Arpae Rimini vedi Area Est

Tipologia: Tecnico/istituzionali