Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Cerca in Ecoscienza / Articoli /

Il reato nel codice penale può arginare la criminalità

Ecoscienza 2/2015

Sulla base della direttiva 2008/99/CE, gli stati membri devono punire alcuni comportamenti gravi con sanzioni “efficaci, proporzionate e dissuasive”. Quanto i nuovi reati e le nuove sanzioni sapranno essere tali? Come la giurisprudenza potrà aiutare nel raggiungimento di questi obiettivi? Non mancano criticità.

Luciano Butti

Numero pagine: 2
Anno pubblicazione: 2015




Materia: Altro

Dettaglio Arparivista/Ecoscienza

Numero pagina: 30
Rubrica:
Speciale: Reato ambientale
Abstract

ENVIRONMENTAL CRIMES IN THE PENAL CODE, A LIMIT TO CRIMINAL ACTIVITY
On the basis of Directive 2008/99/EC, Member States must punish criminal behaviors with “effective, proportionate and dissuasive” sanctions. Will the new penalties be such? There are still some critical issues.


Ecoscienza 2/2015