Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Stato del litorale emiliano-romagnolo al 2012. Erosione e interventi di difesa

I quaderni di Arpa

Il volume presenta i risultati dell’ultima campagna di rilievo topo-batimetrico e sedimentologico della costa regionale eseguita dall’Unità Mare e Costa di Arpae nel 2012.

Esso rappresenta il quinto studio dell’evoluzione costiera regionale e dei processi che su di essa insistono condotto per conto della Regione Emilia-Romagna.

L’elaborazione dei dati di monitoraggio e l’utilizzo di alcuni indicatori dello stato della costa, messi a punto da Arpae e applicati sui 117 km di costa con arenile, ha permesso di identificare 84 km di litorale in buone condizioni, mentre i rimanenti 33 km presentano varie condizioni di criticità. L’estensione dei tratti critici sarebbe stata ben più rilevante (77 km) senza gli interventi messi in atto dalla Regione e dagli Enti Locali, e in particolare l’apporto, tra il 2006 e il 2012, di circa 2,8 milioni di m3 di sabbia per ripristinare le spiagge.

Margherita Aguzzi, Flavio Bonsignore, Nunzio De Nigris, Maurizio Morelli, Tiziana Paccagnella, Claudia Romagnoli, Silvia Unguendoli

Anno riferimento: 2012

Stato del litorale emiliano-romagnolo al 2012

Numero pagine: 228
Anno pubblicazione: 2016




Materia: Mare

Tipologia: Tecnico/istituzionali