Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Acqua /

La qualità delle acque superficiali in provincia di Rimini - 2017-2018

Il Report con i dati del monitoraggio effettuato dai tecnici Arpae RN

Con la Direttiva 2000/60/CE, l’Unione Europea ha istituito un quadro uniforme a livello comunitario, promuovendo e attuando una politica sostenibile a lungo termine di uso e protezione delle acque superficiali e sotterranee, con l’obiettivo di contribuire al perseguimento della loro salvaguardia, tutela e miglioramento della qualità ambientale, oltre che all’utilizzo accorto e razionale delle risorse naturali. 

È proseguito, pertanto, anche nel biennio 2017-2018 il monitoraggio dei corpi idrici riminesi afferenti alla rete regionale. La valutazione completa si  concluderà solo in seguito all’aggiunta dell’annata 2019. Il triennio così concluso, unito al 2014-2016, completerà il sessennio di monitoraggio 2014-2019, contribuendo alla conoscenza dello stato ambientale dei corpi idrici provinciali. Gli esiti analitici che ne risulteranno rappresenteranno la base dati per la redazione del Piano di Gestione 2021-2027. La conoscenza dello stato dell’arte e dei trend in atto saranno fondamentali per l´individuazione delle misure necessarie al miglioramento o mantenimento della qualità dei corsi d’acqua. 

 

Dr.ssa Rinaldini Vanessa

Anno riferimento: 2017-2018

Anno pubblicazione: 2020




Materia: Acqua

Nodi: ex Arpae Rimini vedi Area Est

Tipologia: Tecnico/istituzionali