Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Cancerogenesi ambientale / Cancerogenesi in breve / Attività /

Attività

 

 

Il CTR Cancerogenesi  Ambientale e Valutazione del Rischio ha come scopi principali l’esame  dell’impatto di contaminanti ambientali sulla salute umana, con particolare riferimento al ruolo dei contaminanti nella insorgenza e progressione dei tumori,  lo studio delle interazioni gene-ambiente, e il sostegno scientifico all’applicazione del Regolamento REACH (CE 1907/2006).
Per raggiungere questi obiettivi si avvale di due aree di ricerca applicata e sviluppo: l’area di tossicologia sperimentale, facente capo al laboratorio di Meccanismi di Cancerogenesi e Anticancerogenesi (MCA)  e l’area di tossicogenomica, con il laboratorio di biotecnologie avanzate MATER.  Per la peculiarità degli studi svolti il CTR ha diverse collaborazioni sia all’interno che all’esterno dell’Agenzia, in particolare con l’Università di Bologna che ospita, in regime di convenzione,  il laboratorio MCA situato presso il dipartimento di Patologia Sperimentale, Sezione di Cancerologia, dove vengono svolte diverse ricerche in collaborazione con particolare riguardo allo sviluppo di modelli per la valutazione e la stima del rischio cancerogeno associato alle esposizioni ambientali.

 

  English version