Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Cancerogenesi ambientale / Aree / Tossicogenomica /

Area S.O. Tossicogenomica

 
Paola Silingardi
Responsabile
paola.silingardi@unibo.it


La attività del laboratorio si focalizza sull’applicazione di tecnologie innovative per la valutazione delle interazioni gene-ambiente. In particolare, come evidenziato dalle pubblicazioni in questo ambito, il nostro obiettivo prioritario è l’analisi dei profili trascrizionali che ci dicono quali geni sono attivi in una cellula in risposta ad un determinato insulto. Questi approcci sono molto promettenti per l’individuazione di biomarcatori da utilizzare nello screening dei cancerogeni e nel monitoraggio ambientale.

L’esposizione di cellule in vitro a contaminati ambientali implica una risposta trascrizionale della cellula che può essere evidenziata nel suo insieme estraendo l’RNA, marcandolo con fluorocromi specifici e ponendolo a contatto con un vetrino capace di riconoscere tutti i geni della specie in esame. In tal modo è possibile ricavare una lista di geni associata all’esposizione a determinati contaminanti in grado di dare informazioni sui meccanismi d’azione delle molecole in esame quindi contribuire ad una valutazione più puntuale del rischio.

I modelli cellulari su cui effettuare le analisi spaziano dai microrganismi fino a cellule umane per supportare quindi sia test ecotossicologici che tossicologici con una informazione aggiuntiva a livello di biomarcatori trascrizionali.


Studio della trascrizione genica

 

 English version