Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Reggio Emilia / Attività / Tariffario delle prestazioni /

Tariffari delle prestazioni

Il tariffario delle prestazioni di Arpae Emilia-Romagna è disposto in conformità a quanto previsto dall’art. 21 della L.R. n. 44/95 e dalla L.R. 30 luglio 2015, n. 13.
E´ approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n.14 dell´11 gennaio 2016 e revisionato con Deliberazione di Giunta Regionale n.926 del 5 giugno 2019.

Arpae provvede ad effettuare le prestazioni indicate nel Tariffario:

  • a seguito di versamento anticipato dei relativi oneri, per le autorizzazioni ambientali e delle infrastrutture energetiche direttamente rilasciate da Arpae;
  • sulla base di un preventivo dei costi, sottoscritto per accettazione dell’impegno da parte dei richiedenti, negli altri casi.

L´Agenzia formula eventuale richiesta di conguaglio o effettua il riaccredito di maggiori quote versate a conclusione del procedimento.

Il rilascio delle concessioni per l’uso di aree demaniali e per l’utilizzo di risorse idriche superficiali e sotterranee avviene, con applicazione delle tariffe per spese istruttorie, cui si aggiungono gli oneri di canone d’uso della risorsa e deposito cauzionale, secondo quanto previsto dalle norme e i criteri deliberati dalla Regione Emilia-Romagna.

Per la definizione dei preventivi di costo delle prestazioni analitiche si fa riferimento ad apposito listino, che discende dal Tariffario, e definisce il costo totale determinato come composizione delle tariffe delle singole prestazioni che concorrono alla prestazione. A seguito della recente revisione del tariffario delle prestazioni di Arpae Emilia-Romagna (DGR n.926 del 5/06/2019), il citato listino delle prestazioni analitiche è temporaneamente in fase di aggiornamento. I costi delle analisi riportati nei preventivi delle attività analitiche potranno subire variazioni che saranno opportunamente comunicate al cliente.


Tariffario AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)
Riguarda le attività di campionamento e analisi - svolte da Arpa Emilia-Romagna nell´ambito del rilascio dell´AIA - i cui oneri sono a carico del gestore cosi come previsto dal D.Lgs. n.59 del 2005 all´art.18.

  • Le tariffe sono state disposte con Decreto del Ministro dell´Ambiente e della tutela del territorio emanato il 24 aprile 2008 che al comma 4 dell´art.9 prevede anche, che" nel rispetto dei principi del presente decreto, in considerazione delle specifiche realtà rilevate nel proprio territorio, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano possono adeguare e integrare le tariffe di cui al presente decreto da applicare per la conduzione delle istruttorie di loro competenza e dei relativi controlli di cui all´articolo 7 comma 6 del D.lgs 59/05." La Regione Emilia Romagna ha pertanto provveduto ad emanare una prima Delibera di recepimento del Tariffario Aia n.1913 del 17 novembre 2008 e le seguenti deliberazioni n.155 del 16 febbraio 2009 e n.812 del 8 giugno 2009 di integrazione della precedente.

Vai al tariffario nazionale AIA

 

Moduli per la richiesta di prestazioni di Arpae

Come effettuare pagamenti per prestazioni di Arpae Emilia-Romagna