Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Strumenti di sostenibilitą / Sostenibilitą in breve / Cosa fare per certificarsi /

Emas: cosa fare per certificarsi

Un´organizzazione che decide di adottare EMAS deve:

Le organizzazioni che soddisfano i requisiti sopra citati, possono presentare domanda di registrazione al Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione EMAS. La domanda deve contenere i seguenti elementi:

  • la Dichiarazione ambientale convalidata dal verificatore ambientale, in formato elettronico o cartaceo;
  • la dichiarazione del verificatore ambientale relativa alla verifica effettuata dallo stesso sull’organizzazione;
  • un modulo compilato, contenente informazioni sulla sede legale e sul sito da registrare, tra cui indirizzo, referente SGA, codice relativo alla classificazione delle attività economiche da registrare (codice NACE)
  • quietanza del pagamento della quota di registrazione
  • certificato della Camera di Commercio attestante l’assetto societario.

Per mantenere la registrazione EMAS, l´organizzazione deve far verificare ogni 3 anni l’intero SGA dal verificatore ambientale, predisporre la nuova versione della Dichiarazione ambientale convalidata, nonché versare i diritti per il rinnovo della registrazione.
Per le Organizzazione di piccole dimensioni che ne fanno richiesta, il Comitato Ecolabel Ecoaudit possono prolungare la frequenza triennale del rinnovo fino a 4 anni.

 

Per ulteriori approfondimenti si veda la "Procedura per la registrazione delle Organizzazioni aventi sede e operanti nel territorio italiano ai sensi del regolamento CE 1221/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio" del 25 novembre 2009 - Rev. 10 del 19 febbraio 2013

 

Contenuti aggiornati al 18 gennaio 2018