Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Strumenti di sostenibilitą / Sostenibilitą in breve / Cosa fare per certificarsi /

Sistema gestione ambientale (ISO 14001): cosa fare per certificarsi

L’organizzazione deve stabilire, documentare ed attuare, mantenere attivo e migliorare in continuo un Sistema di Gestione Ambientale (SGA), in conformità ai requisiti della norma ISO 14001 che richiedono di:

  • stabilire una politica ambientale
  • identificare gli aspetti ambientali delle proprie attività, prodotti, servizi che hanno  impatti significativi sull’ambiente
  • identificare le prescrizioni ambientali applicabili
  • fissare degli obiettivi ambientali da raggiungere coerenti con la politica ambientale
  • stabilire un programma per raggiungere gli obiettivi prefissati
  • assicurare le competenze necessarie del personale
  • assicurare una adeguata  comunicazione sia interna tra le diverse funzioni dell’organizzazione, sia esterna con le  parti interessate
  • tenere sotto controllo il rispetto delle prescrizioni legali e il SGA (audit interni)
  • riesaminare il SGA apportando le modifiche necessarie al miglioramento continuo

Si evidenzia che la nuova norma 14001:2015 fissa un periodo transitorio di 3 anni dalla sua pubblicazione durante il quale saranno valide le nuove certificazioni e i rinnovi emessi a fronte di entrambe le edizioni della norma ISO 14001.

In tal senso per approfondimenti sui contenuti del SGA ai sensi della norma ISO 14001 nella versione 2004 e 2015, entrambe in vigore fino al 15/09/2018, si veda tabella esplicativa elaborata da Arpae.
Una volta che l’organizzazione ha soddisfatto i requisiti dello standard ISO 14001 può richiedere la certificazione ad un organismo di certificazione accreditato (che ha ottenuto l´autorizzazione dell´Organismo Nazionale di Accreditamento alla verifica della conformità alla norma). L’elenco degli organismi di certificazione accreditati per lo schema SGA è  disponibile sul sito dell’ Ente unico nazionale di accreditamento (Accredia).

Dopo aver definito un contratto con l’organizzazione, l’organismo di certificazione effettua una valutazione della conformità del sistema rispetto ai requisiti della norma di riferimento, tramite una o più  visite ispettive (audit) presso la stessa. Dopo il rilascio del certificato, l’organismo di certificazione effettua visite periodiche di mantenimento della certificazione presso l’organizzazione.

La certificazione ISO 14001 non attesta un particolare livello di prestazione ambientale ma dimostra che l´organizzazione ha un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti sull’ambiente delle proprie attività, garantendone il miglioramento continuo.

 

Contenuti aggiornati al 27 luglio 2017