Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Tossicologia ambientale / Mutagenesi ambientale / Laboratorio mutagenesi /

Laboratorio Mutagenesi ambientale

Il Laboratorio tematico "Mutagenesi ambientale", al fine di valutare la mutagenicità delle sostanze diffuse nell´ambiente, effettua test di genotossicità su diverse matrici ambientali quali aria, acqua, suolo. Questa attività viene svolta nelle valutazioni di impatto ambientale sia di sorgenti inquinanti localizzate, quali impianti di incenerimento dei rifiuti, discariche, industrie di vario genere, che di sorgenti inquinanti diffuse, quale è il traffico veicolare.

Il Laboratorio tematico coordina l´attività di campionamento del PM2,5, effettua i test e cura la reportistica della Rete regionale di monitoraggio della mutagenicità del particolato atmosferico urbano.

Il mandato della Direzione Generale è di consolidare a Parma il centro regionale di riferimento scientifico ed organizzativo del Laboratorio tematico "Mutagenesi Ambientale" e mettere a disposizione della popolazione il sistema informativo ambientale dello stesso Laboratorio.

Collaborazioni con altri Laboratori tematici di Arpa e con altri Istituti:
- "Microinquinanti organici", Arpa Emilia-Romagna, Sezione Provinciale di Ravenna (responsabile: Ivan Scaroni), analisi in gas-massa degli IPA e dei NitroIPA
- "Amianto, polveri e fibre", Arpa Emilia-Romagna, Sezione Provinciale di Reggio Emilia (responsabile: Adriano Fava), analisi in microscopia elettronica (SEM)
- Laboratorio di Geno-tossicologia umana, microbica e vegetale del Dipartimento di Scienze chimiche della vita e della sostenibilità ambientale dell´Università degli Studi di Parma.

Test di mutagenesi utilizzati:
- test di reversione batterica su ceppi di Salmonella typhimurium (test di Ames): individua danni genetici che coinvolgono una o poche coppie di basi nel DNA (mutazioni puntiformi). È il test di mutagenesi più utilizzato al mondo per screening genotossicologici sia a livello industriale che ambientale, data la semplicità di esecuzione e l´elevata predittività nei confronti della cancerogenicità
- test della Cometa o Comet assay su linee cellulari umane: rileva rotture a singolo e a doppio filamento del DNA, anch´esso ampiamente utilizzato nel monitoraggio ambientale
- test dei Micronuclei su linee cellulari umane: rileva rotture e/o perdita di cromosomi, questo test è indicatore indiretto di aberrazioni cromosomiche e quindi di rischio cancerogeno.

Accesso al servizio
Essendo tipologie analitiche complesse, è necessario contattare l´ufficio accettazione di Arpa (tel. 0521-976.111) o il personale del Laboratorio (tel. 0521-381.216 - 381.212) per discutere direttamente con i tecnici le modalità di campionamento ed analisi.

 

English version

 

Laboratorio tematico Mutagenesi ambientale

Via Spalato, 2 - 43125 Parma

Tel. 0521/976.111 - fax 0521/976.112, e-mail: sezpr@arpae.it

 

 

 

Francesca Cassoni 
Responsabile Laboratorio Tematico "Mutagenesi Ambientale"

Clara Bocchi 
Elaborazione statistica dei dati, sistema qualità del Laboratorio tematico

 

Collaboratori provinciali della rete regionale di monitoraggio della mutagenicità del particolato atmosferico urbano

Piacenza: Anna Callegari, Anna Lodigiani, Manuela Bottazzi, Adriana Eleuteri

Parma: Francesca Cassoni, Clara Bocchi, Giancarlo Pinto, Teresa Concari

Bologna: Cristina Volta, Luca Malaguti, Marco Trepiccione

Ferrara: Enrica Canossa, M.Rita Mingozi, Marco Tosi

Rimini: Marco Zamagni, Federica Bernardi, Daniele Foscoli, Cinzia Para, Flavio Rovere, Roberto Sartini