Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Tossicologia ambientale / Ecotossicologia / Metodiche /

Metodiche

Short-term Methods for Estimating the Chronic Toxicity of Effluents and Receiving Waters to Marine and Estuarine Organisms riporta le metodiche standardizzate che USEPA (U.S. Environmental Protection Agency) applica per eseguire saggi di tossicità su specie ittiche marine.

OECD 203 - Fish, acute toxicity test è una linea guida dell´ Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD) per l´esecuzione di saggi acuti su specie ittiche dulciacquicole. Con gli opportuni adattamenti è applicata anche per test su specie ittiche marine (D.D. 23/12/2002).

APAT IRSA-CNR (2003) - Metodi analitici per le acque. Manuali e Linee guida, 29/2003, Vol. Terzo. Sezione 8000: Metodi ecotossicologici.
Raccolta dei metodi IRSA-CNR di valutazione della tossicità acuta e cronica con batteri bioluminescenti (Vibrio fischeri), crostacei (Daphnia magna, Ceriodaphnia dubia, Mysidopsis bahia, Artemia sp.) e pesci (Cyprinodon variegatus, Oncorhynchus mykiss).

ASTM E 1022-94: Standard Guide for Conducting Bioconcentration Tests with Fishes and Saltwater Bivalve Mollusks.
Linea guida per eseguire test di bioconcentrazione con specie ittiche e molluschi bivalvi marini.

Direttiva 67/548/EEC, Allegato V (REACH). Nella Parte C, l´allegato contiene metodi ecotossicologici per valutare gli effetti ambientali di sostanze chimiche. I metodi raccolti riguardano test di tossicità con pesci, Daphnia o alghe, test di bioconcentrazione e di biodegradabilità.