Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Strumenti di sostenibilitą / Argomenti / Consumo e produzione sostenibili /

Life Cycle Management (LCM)

La metodologia mediante la quale viene “ridisegnato” il sistema prodotto/servizio secondo il ciclo di vita con il perseguimento della sostenibilità economica, sociale e ambientale viene riconosciuto in letteratura come Life Cycle Management (LCM). Esso si pone come obiettivo la gestione dell’intero ciclo di vita del prodotto attraverso una produzione e un consumo sostenibili: non si tratta di un unico strumento o metodologia indipendente, ma di una “cassetta degli attrezzi” per l’ottimizzazione del processo produttivo in termini tecnologico-strutturali, di sfruttamento delle risorse, di impatto a valle sull’ecosistema e di consumo energetico e per rendere il più eco e socio-compatibile il prodotto/servizio seguendolo “dalla culla alla tomba”. Si tratta di una struttura di gestione flessibile e integrata, indipendente dalla dimensione aziendale, che riguarda gli aspetti economici, sociali e ambientali dei prodotti, dei processi produttivi e dell’organizzazione nel suo complesso integrando sistematicamente i concetti di sostenibilità, eco-design e l’applicazione delle migliori tecnologie disponibili (Best Available Technologies, BAT).

Principale strumento operativo del LCM è il Life Cycle Assessment (LCA)