Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Strumenti di sostenibilitą / Argomenti / Consumo e produzione sostenibili /

Altre metodologie

L’approccio del ciclo di vita può essere implementato anche agli altri due pilastri della sostenibilità, ovvero la dimensione economica e sociale, attraverso altre metodologie: il Life Cycle Costing (LCC) e il Social-LCA (S-LCA), pervenendo alla definizione del Life Cycle Sustainability Analysis (LCSA), data dall’integrazione di LCA, LCC e S-LCA, per determinare la sostenibilità globale di un prodotto o di un processo. Per il LCSA sono necessari ancora ulteriori sviluppi metodologici per arrivare alla standardizzazione.

Il LCC è una metodologia di valutazione economica che permette di identificare tutti i costi e i benefici futuri associati al ciclo di vita di un prodotto/servizio per determinarne il costo nel suo intero ciclo di vita. E’ spesso usata in fase di pianificazione per operare scelte di più opzioni d’investimento e  considerare l’impatto di tutti i costi previsti, caratterizzanti il ciclo di vita dell’investimento e non solo di quello iniziale. Tale metodologia consente di effettuare delle scelte coerenti in termini di efficienza energetica e di costi ambientali e viene richiamato esplicitamente nel Piano di Azione Nazionale sugli acquisti verdi (PAN GPP) come strumento per valutare i costi diretti ed indiretti di un bene/servizio ed effettuare scelte di acquisto convenienti dal punto di vista economico - finanziario in un´ottica di medio e lungo termine.

Per S-LCA s’intende la metodologia di valutazione degli impatti sociali, positivi e negativi, generati da un prodotto/servizio nel suo intero ciclo di vita relativamente ai diversi soggetti coinvolti. Il suo scopo principale è quello di promuovere il miglioramento delle prestazioni socio-economiche del prodotto lungo il suo ciclo di vita. Tale metodologia necessita ancora di sviluppi metodologici e l’attuale quadro di riferimento è rappresentato dalla pubblicazione UNEP/SETAC Life Cycle InitiativeGuidelines for social life cycle assessment of products” (2009).

Ulteriori approfondimenti all´interno di "Impronta Ambientale di prodotti e di organizzazioni"