Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rischio industriale / Approfondimenti Ecoscienza / Industria ambiente e salute /

Industria, ambiente e salute

Industria, ambiente e salute: Ecoscienza 6/2012

E´ sempre più evidente l’impossibilità di separare i problemi connessi all’impatto dell’industria sull’ambiente, e l’economia.
Lo studio epidemiologico Sentieri, finanziato dal ministero della Salute e coordinato dall’Istituto superiore di sanità, ha dimostrato la relazione tra mortalità/morbosità e l’esposizione all’inquinamento atmosferico in alcune aree urbane in cui è pesante l’eredità dell’industrializzazione.
Oggi ci sono studi che dimostrano la convenienza di investire nella prevenzione e nella bonifica: utilizzando una visione di più ampio respiro e strumenti già sperimentati a livello internazionale si può quantificare il saldo positivo che deriva dai costi sanitari “risparmiati” eliminando le fonti di esposizione.
La prevenzione funziona ancora meglio se applicata in fase di pianificazione e di progettazione. L’Emilia-Romagna ha sperimentato da tempo questi strumenti in alcune realtà regionali.

Industria, ambiente e salute. Una convivenza difficile e necessaria.
Redazione Ecoscienza

Ambiente e salute, un’interazione complessa
Annamaria Colacci

La valutazione quantitativa dei rischi industriali
Andrea Ranzi, Michele Cordioli.

La prevenzione come scelta e le azioni prioritarie.
P.Lauriola, .C. Guerriero, S. de Rosis, V. Giovanardi, F. Scotto, F. Bianchi

Bonificare conviene, le prime analisi costi/benefici.
Liliana Cori, Fabrizio Bianchi

Lavoro, salute e ambiente tra produzione e crisi
Claudio Arlati, Gino Rubini

Un nano per un gigante, arduo il controllo all’Ilva
Giorgio Assennato

I costi "nascosti" delle emissioni industriali
Stefano Folli

Aia e Seveso, prevenzione e controllo in Emilia-Romagna
Maria D’Amore, Ermanno Errani

Gli accordi volontari al polo chimico di Ferrara
Alessia Lambertini

Il distretto ceramico, un laboratorio di ecosviluppo
Vittorio Boraldi, Fabrizia Capuano

A Ravenna da trent’anni accordi per ambiente e salute
Licia Rubbi