Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Struttura Daphne / In Daphne / Progetti /

Progetto DeFishGear “Diamoci un taglio -NO ai rifiuti in mare”

All’interno del Progetto IPA-DEFISHGEAR (iniziato nel novembre del 2013 e che si concluderà nel marzo del 2016), si inserisce questo progetto di educazione ambientale che prevede una collaborazione tra i biologi della Struttura Oceanografica Daphne e i bambini delle scuole elementari di Cesenatico del Primo Circolo.
Il progetto si prefigge di sensibilizzare gli alunni sul problema dei rifiuti presenti in mare, infatti, benché le fonti siano difficili da rintracciare, risulta evidente come la maggior parte di essi provengano dalla terraferma attraverso i fiumi che, in particolare nei momenti di piena, trasportano in mare tutto ciò che l’uomo in maniera diretta o indiretta vi getta.

Considerando come la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo passi anche dai comportamenti e dalle azioni che compiamo quotidianamente, è facile dedurre come sia un nostro dovere sensibilizzare e motivare le future generazioni.


Gli argomenti affrontati sono

  • Breve presentazione sul Progetto DeFishGear
  • Definizione di rifiuti marini
  • Impatti ecologici dei rifiuti in mare
  • Presentazione della Regola delle 3R (Riciclo, Riuso e Riduzione)
  • Distribuzione di gadgets (borracce in alluminio)

 

Al termine degli incontri sono distribuite agli alunni delle borracce in alluminio, riportanti il logo dell´iniziativa, al fine di fornire loro un esempio concreto di alternativa al concetto della plastica usa e getta.


Al fine di valutare la recettività degli alunni sul problema sarà richiesto agli alunni la realizzazione di un disegno sul problema dei rifiuti in mare; in seguito, i disegni raccolti dagli insegnanti, verranno ritirati dal personale della Struttura Daphne e, il disegno più rappresentativo della tematica trattata verrà premiato.


  diamoci un taglio