Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Divieti di prelievo e stato idrologico dei fiumi in Emilia-Romagna, anno 2018

Con la stagione estiva si ripresenta la diminuzione di disponibilità di acqua nei corsi idrici della regione. In questa pagina sono riportate le informazioni relative allo stato idrologico attuale in alcune sezioni significative dei bacini dell’Emilia-Romagna (rispetto al deflusso minimo vitale, DMV) e agli eventuali provvedimenti di divieto di prelievo idrico

Il DMV è la quantità minima di acqua che garantisce la salvaguardia delle caratteristiche fisiche e chimico-fisiche dei corsi d’acqua e dei fiumi, nonché il mantenimento delle biocenosi tipiche delle condizioni naturali locali. Nelle sezioni idrometriche considerate, la corrispondenza tra portate e livelli è data dalle scale di deflusso, tarate e continuamente aggiornate attraverso misure di portata liquida, attività la cui gestione è certificata secondo gli standard di qualità ISO 9001:2015 (aggiornamento dei dati al 5 novembre 2018).

I provvedimenti di divieto di prelievo idrico (situazione aggiornata al 20/11/2018)

PIACENZA

Da mercoledì 31 ottobre 2018 è stata disposta revoca sospensione dei prelievi idrici superficiali e da sub-alveo dal torrente Nure e dai suoi affluenti, nel tratto compreso fra il ponte SP 654 a Ponte dell´olio e la confluenza nel fiume Po.

Da mercoledì 8 agosto 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi idrici dal torrente Nure e dai suoi affluenti, nel tratto compreso fra il ponte SP 654 a Ponte dell´olio e la confluenza nel fiume Po.

PARMA

Dal 29 ottobre 2018 è stata disposta la revoca della sospensione dei prelievi idrici dal Fiume Taro ed affluenti

Da mercoledì 22 agosto 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi idrici dal fiume Taro e dai suoi affluenti



A RAVENNA

Dal 5 novembre 2018 è stata disposta la revoca di entrambi i provvedimenti adottati di divieto di prelievo dai corsi d’acqua.

Da mercoledì 1 agosto 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi idrici  dal fiume Lamone e affluenti, dal confine di regione fino all’immissione delle acque del CER (comune di Faenza)

Da lunedì 23 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi idrici nel territorio di Ravenna (torrente Marzeno, fiume Montone, torrente Bevano)


A FORLÌ-CESENA

Dal 6 novembre 2018 è stata disposta la revoca parziale del divieto di prelievo dai seguenti corsi d’acqua di competenza della SAC di Forlì-Cesena:
- fiume Savio – Stazione San Carlo,

- torrente Rabbi – Stazione Predappio

Da  martedì 31 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi dal torrente Rabbi e affluenti

Da martedì 24 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi dai corsi d´acqua di Forli’-Cesena ad eccezione del torrente Rabbi e suoi affluenti (relativo a fiume Savio e affluenti; torrenti Para, Fanante e Borello e affluenti; fiume Rubicone e affluenti; torrente Pisciatello e affluenti; fiume Ronco-Bidente e affluenti; torrente Bevano e affluenti; fiume Tevere dalla sorgente al confine Regionale)

Da giovedì 19 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelivi dal corso d´acqua di competenza di Forlì-Cesena per il fiume Montone
 

A RIMINI

Dal 21 novembre 2018 è stata disposta la revoca (atto n. 6030 del 20/11/2018) della sospensione dei prelievi dai corsi d´acqua nel territorio di competenza della struttura autorizzazioni e concessioni di Rimini

Da mercoledì 18 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi dai corsi d´acqua di competenza di Rimini (torrente Uso e affluenti; torrente Conca e affluenti; fiume Marecchia e affluenti)


DAL BACINO IDROGRAFICO DEL FIUME RENO

Da lunedì 16 luglio 2018 è stata disposta la sospensione dei prelievi idrici dai corsi d´acqua appartenenti al bacino del fiume Reno come di seguito elencati:

  • Samoggia, Lavino e loro affluenti;
  • Reno a valle della Chiusa di Casalecchio;
  • Reno nel tratto a monte di Porretta Terme e dai corsi d´acqua affluenti del fiume Reno nel bacino montano;
  • Silla e affluenti;
  • Vergatello e affluenti;
  • Savena, Quaderna, Gaiana, Zena e loro affluenti;
  • Idice e affluenti;
  • Sillaro e affluenti;
  • Santerno e affluenti;
  • Senio, Sintria e loro affluenti.


Lo stato idrologico dei fiumi in Emilia-Romagna
(aggiornamento al 20/11/2018)

Aggiornamento al 20 novembre 2018

Aggiornamento al 12 novembre 2018

Aggiornamento al 5 novembre 2018

Aggiornamento al 29 ottobre 2018

Aggiornamento al 22 ottobre 2018

Aggiornamento al 15 ottobre 2018

Aggiornamento all´8 ottobre 2018

Aggiornamento al 1° ottobre 2018

Aggiornamento al 24 settembre 2018

Aggiornamento al 17 settembre 2018

Aggiornamento al 10 settembre 2018

Aggiornamento al 3 settembre 2018

Aggiornamento al 27 agosto 2018

Aggiornamento al 20 agosto 2018

Aggiornamento al 13 agosto 2018

Aggiornamento al 6 agosto 2018

Aggiornamento al 30 luglio 2018

Aggiornamento al 23 luglio 2018

Aggiornamento al 16 luglio 2018

Aggiornamento al 9 luglio 2018

Notizie correlate

Monitoraggio dello stato idrologico dei fiumi Enza e Taro (del 6 agosto 2018)

Sospensione dei prelievi idrici in Emilia-Romagna per l´anno 2018 (aggiornamento al 31 luglio 2018)