Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Campi elettromagnetici / Argomenti / Cem ad alta frequenza /

Cem ad alta frequenza: sistemi GSM, DCS, UMTS e LTE

Sistemi GSM e DCS: è l´acronimo del termine Global System Mobile (Sistema globale di comunicazione mobile). E´ stato sviluppato come standard paneuropeo per la telefonia radiomobile digitale. Il GSM è diventato il sistema radiomobile più utilizzato nel mondo. Utilizza le frequenze di 900 MHz e 1800 MHz in Europa, in Asia ed in Australia e le frequenze di 1900 MHz negli US e in America Latina.
In particolare il GSM 1800 è conosciuto anche come DCS o PCN. Il GSM 1800 è una rete digitale che opera sulla frequenza di 1800 MHz. E´ utilizzato in Europa, nell´Asia Pacifico ed in Australia.
Il GSM 1900 è conosciuto anche come PCS, è una rete digitale che opera sulla frequenza di 1900 MHz. E´ utilizzato negli US. ed in Canada ed in alcune zone dell´America Latina ed Africa.
Infine il GSM 900 o semplicemente GSM è la rete digitale più usata nel mondo. Opera attualmente in più di 100 Paesi nel mondo ed in particolare in Europa e nell´Asia Pacifico.
Le bande di frequenze utilizzate per il GSM sono:

  • trasmissione (down-link: dal fisso al mobile): 935-960 MHz
  • ricezione (up-link: dal mobile al fisso): 890-915 MHz

Le bande di frequenze utilizzate per il DCS sono:

  • trasmissione (down-link: dal fisso al mobile): 1850-1880 MHz
  • ricezione (up-link: dal mobile al fisso): 1710-1785 MHz

Sistemi UMTS: Letteralmente Universal Mobile Telecommunications Service. Terza generazione di trasmissione di testo, voce, video, multimedia e dati a banda larga basata sulla trasmissione a pacchetti. Il trasferimento dei dati avviene ad una velocità di 2 Megabit al secondo e si basa sullo standard GSM (Global System for Mobile).
Le bande di frequenze utilizzate per il DCS sono:

  • trasmissione (down-link: dal fisso al mobile): 2110-2170 MHz
  • ricezione (up-link: dal mobile al fisso): 1920-1980 MHz

Il sistema UMTS ha portato ad un aumento della quantità e della velocità di trasmissione delle informazioni. In questo modo l´utente può disporre anche di nuovi servizi multimediali caratterizzati dalla convergenza tra il mondo della telefonia mobile e quello di internet.
Ogni gestore per le varie tecnologie ha a disposizione una banda limitata di frequenze.

Sistemi LTE: è l´acronimo di Long Term Evolution. Evoluzione della terza generazione di trasmissione di testo, voce, video, multimedia e dati a banda larga basata sulla trasmissione a pacchetti, a più efficiente supporto in mobilità. Il trasferimento dei dati avviene ad una velocità superiore a 100 Megabit al secondo. Le frequenze assegnate sono utilizzate sia in down-link, che up-link  e sono comprese nelle bande a 800, 1800, 2000 e 2600 MHz