Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

AIA: approvato il Piano regionale di ispezione

Dal 1 gennaio 2019 si applicano le frequenze definite nel Piano tramite il modello di calcolo SSPC

(15/01/19) 

Con la Delibera di Giunta Regionale 2124 del 10 dicembre 2018 sono stati approvati il Piano regionale di ispezione e gli indirizzi per il coordinamento delle attività ispettive per le installazioni con autorizzazione integrata ambientale (AIA) in Emilia-Romagna. Dal 1 gennaio 2019, per l’effettuazione delle ispezioni ambientali ordinarie da parte di Arpae, si applicano le frequenze definite nel Piano tramite l’utilizzo di un modello di calcolo elaborato dal Sistema Nazionale delle Agenzie Ambientali (modello SSPC). In particolare nell’allegato A sono riportati gli indirizzi per il coordinamento delle attività ispettive per le autorizzazioni integrate ambientali e il piano di ispezione regionale, nell’allegato B la prima programmazione dei controlli con la determinazione, per ogni installazione, delle frequenze di ispezione, nell’allegato C la prima programmazione operativa dei controlli relativa al triennio 2019-2021. La programmazione dei controlli viene aggiornata con cadenza almeno triennale.



Versione stampabileVersione stampabile