Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Parma /

Borgotaro: in un video attività e risultati del CTS

La coordinatrice del Comitato Tecnico Scientifico Paola Angelini spiega obiettivi, metodi e risultati delle indagini del condotte a Borgotaro

(16/04/19) 

E´ online un breve video che illustra le attività state condotte e i risultati raggiunti dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS) di Borgo Val di Taro (PR), attivo da luglio 2018 in supporto al Tavolo di Garanzia nato per approfondire l’origine dei disagi e degli odori sgradevoli segnalati dai cittadini, preoccupati per le emissioni della Laminam.

Il CTS ha condotto un´attività di indagine e verifica con un livello di approfondimento che va ben oltre gli adempimenti previsti dalla normativa, già oggetto delle attività di vigilanza e controllo condotte dagli organi preposti (Arpae e Ausl), grazie anche al supporto degli esperti dell´Istituto Superiore di Sanità e del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Sono state infatti ricercate sostanze aggiuntive rispetto a quelle solitamente indagate in studi di questo genere e l’interpretazione dei risultati analitici è stata fatta con un approccio molto cautelativo

 

Guarda il video sul canale Youtube di Arpae 

Vai alla notizia "Borgotaro, qualità dell’aria: piena salubrità dell´ambiente confermata"

Report conclusivo CTS Borgotaro

 

I componenti del Comitato tecnico-scientifico

Il Comitato tecnico scientifico è composto da Paola Angelini (Regione Emilia-Romagna); Mauro Bernardi ed Enrico Dallara (Comune di Borgo Val di Taro); Eriberto De Munari (Arpae); Andrea Farioli e Massimo Ferrari (Laminam); Rosanna Giordano (Ausl di Parma); Paolo Lauriola e Andrea Minutolo (Legambiente); Eugenia Marchi e Leonardo Tognotti (Datori di lavoro e Unione Industriali Parma); Daniele Uboldi (associazione Piccoli produttori Alta Val di Taro).

I componenti del Tavolo di garanzia
Al Tavolo di garanzia per la qualità dell’aria di Borgotaro, presieduto dall’assessore regionale all’ambiente Paola Gazzolo, hanno aderito il Comune di Borgotaro, l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma - Distretto Valli Taro e Ceno; Arpae Parma; l’associazione Legambiente di Parma - Circolo Alta Val Taro; la società Laminam Spa; le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e delle Rsu dei lavoratori; l’associazione sindacale dei Datori di lavoro, Unione parmense degli industriali; la Confederazione nazionale dell’Artigianato e della Piccola e media impresa di Parma; l’associazione dei Piccoli produttori dell’Alta Val Taro. Ha partecipato ai lavori del Tavolo e del Comitato tecnico scientifico il dottor Mauro Bernardi, medico di Borgo Val di Taro.

 


Versione stampabileVersione stampabile