Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Nuova organizzazione delle competenze di Arpae per il demanio idrico

Dal primo gennaio 2020 ogni SAC territoriale ha competenza sulle nuove domande presentate nei comuni della provincia di pertinenza.

(03/01/20) 

Dal 01 gennaio 2020 i Servizi Autorizzazioni e Concessioni (SAC) avranno competenza per tutte le nuove domande relative a rilascio di concessioni per prelievo di risorsa idrica e per occupazione di aree demaniali presentate su tutti i comuni della provincia di competenza.

Il Direttore generale di Arpae ha infatti stabilito come territorio di competenza di ciascun SAC quello corrispondente al livello provinciale, in attuazione del programma di riorganizzazione dell’Agenzia. Tale decisione permette di uniformare le competenze all’interno dei SAC per garantire omogeneità nei territori in tema di autorizzazioni ambientali.

Per le pratiche in corso e arretrate, al fine di minimizzare i disagi per gli utenti, sono state definite specifiche disposizioni per gestire il periodo di transizione prevedendo, in alcuni casi, trasferimenti di pratiche tra sedi.

In ogni caso è sempre possibile richiedere chiarimenti ai singoli SAC e al Punto informativo demanio.

Il Punto informativo risponde al numero di telefono 0515281533 nei seguenti giorni e orari:

  • lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12
  • martedì e giovedì dalle 14 alle 16
  • o scrivendo via email all’indirizzo: demanioidrico@arpae.it

Contatta i SAC



Versione stampabileVersione stampabile