Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Modena /

Emergenza Covid-19: documento SNPA su pulizia in esterno e uso disinfettanti

Il Consiglio del Sistema nazionale di protezione ambientale (SNPA) ha approvato un documento con indicazioni su aspetti ambientali della pulizia in esterno.

(18/03/20) 

Il Consiglio del Sistema nazionale di protezione ambientale (SNPA) ha approvato un documento con indicazioni tecniche relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e dell’utilizzo di disinfettanti nel quadro dell’emergenza Covid-19.

L’Istituto superiore di sanità (ISS) ha fornito indicazioni generali sulla disinfezione degli ambienti esterni e utilizzo di disinfettanti (ipoclorito di sodio) su superfici stradali e pavimentazione urbana per la prevenzione della trasmissione dell’infezione da SARS-CoV-2 (17 marzo 2020). Nel parere l’ISS affronta, per finalità di tutela della salute pubblica, il tema del lavaggio (pulizia con detergenti) e della disinfezione stradale e delle pavimentazioni urbane su larga scala, sul quale, nel confermare l’opportunità di procedere alla ordinaria pulizia delle strade con saponi/detergenti convenzionali, assicurando tuttavia di evitare la produzione di polveri e aerosol, valuta la “disinfezione” quale misura la cui utilità non è accertata, in quanto non esiste, allo stato, alcuna evidenza che le superfici calpestabili siano implicate nella trasmissione del CoViD-19.

L’ISS ritiene importante sottolineare che esistono informazioni contrastanti circa l’utilizzo di ipoclorito di sodio e la sua capacità di distruggere il virus su superfici esterne (strade) e in aria. L’efficacia delle procedure di sanificazione per mezzo dell’ipoclorito di sodio su una matrice complessa come il pavimento stradale non è peraltro estrapolabile in alcun modo dalle prove di laboratorio condotte su superfici pulite.

Sul tema preso in esame dall’ISS, il Consiglio del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente ha condiviso la necessità e l’opportunità di dare alcune indicazioni uniformi sul territorio nazionale al fine di garantire la minimizzazione dei possibili impatti ambientali di tali pratiche. Tali indicazioni saranno rivedibili alla luce dell’evoluzione dell’emergenza.

Il documento fornisce indicazioni anche su per l’eventuale uso straordinario di ipoclorito di sodio.

Scarica il documento integrale (pdf)

Vai al comunicato del ministero dell´Ambiente, tutela del terriorio e del mare

Leggi su snpambiente.it



Versione stampabileVersione stampabile