Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Forlì-Cesena /

Qualità dell´aria e pollini a Forlì nel mese di marzo 2020

On line il report della Provincia di Forlì-Cesena

(03/04/20) 

Durante il mese di marzo si sono registrati alcuni superamenti della soglia giornaliera per il PM10, fissata a 50 µg/m³. Valori particolarmente alti sono stati registrati nelle giornate del 28 e 29 marzo, a causa del trasporto su lunga distanza di sabbie desertiche provenienti dall´area del Mar Caspio (puoi leggere qui l´approfondimento in merito). Tutti gli altri inquinanti si sono mantenuti entro i limiti di legge

Le fioriture di marzo sono state abbondanti nella prima parte del mese con presenza di numerose cupressacee, frassini, carpini, ontani, aceri e pioppi. Le temperature più basse delle ultime settimane hanno ridotto considerevolmente la presenza di pollini aerodispersi. Si sono riscontrate le prime graminacee, le cui concentrazioni andranno ad aumentare nel corso del mese di aprile.

Tramite il Bollettino qualità dell´aria per la provincia di Forlì-Cesena è possibile rimanere aggiornati sulla situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia.

Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore.

 

per informazioni contattare: Paolo Veronesi  

tel: 0543 451437 - email: pveronesi@arpae.it

 

Visualizza i report di qualità dell´aria della provincia di Forlì-Cesena del mese di marzo 2020 

Visualizza tutti i report sulla qualità dell´aria della provincia di Forlì-Cesena

Visualizza la notizia relativa all´evento del 28 e del 29 marzo 2020

 

 

 



Versione stampabileVersione stampabile