Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Relazione tecnica sull´evento dal 24 al 26 marzo 2020

Correnti fredde da nord-est portano precipitazioni nevose che raggiungono temporaneamente la pianura e venti di Bora.

(06/04/20) 

 

Aria fredda di origine polare proveniente dai Balcani all’interno di un’area depressionaria collocata sull’Italia porta correnti fredde da nord-est. Queste generano precipitazioni nevose sulla regione Emilia-Romagna che si manifestano in particolare sui rilievi a partire dalla sera del 24 marzo e raggiungono nella mattina del 26 marzo anche la pianura. Venti di bora causano mareggiate sulla costa. 

 

La descrizione dell´evento è contenuta nel documento disponibile a questo indirizzo:

Relazione dell´evento meteo-idrologico dal 24 al 26 marzo 2020 

Potrete trovare la lista completa dei rapporti di evento disponibili a questo indirizzo: Report tecnici idro-meteorologici 

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi a  Sandro Nanni e Pier Paolo Alberoni.



Versione stampabileVersione stampabile