Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Forlì-Cesena /

Qualità dell´aria e pollini a Forlì nel mese di giugno 2020

On line il report della Provincia di Forlì-Cesena

(03/07/20) 

Durante il mese di giugno si sono registrati diversi superamenti della soglia di 120 µg/m³ per l´ozono, a causa dell´aumento dell´irraggiamento solare. La maggior parte dei superamenti si sono registrati nelle stazioni di pianura. La stazione di Savignano di Rigo ha registrato un solo superamento della soglia di 120 µg/m³ per l´ozono nei primi sei mesi dell´anno (nel 2019 erano stati 21). Tutti gli altri inquinanti si sono mantenuti entro i limiti.

Le fioriture di giugno sono state più contenute di quelle di maggio con presenza di ulivo, graminacee, urticacee, castagni e l´aumento delle spore di interesse allergologico. Nel mese di luglio permarranno le graminacee e le spore.

Tramite il Bollettino qualità dell´aria per la provincia di Forlì-Cesena è possibile rimanere aggiornati sulla situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia.

Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore.

 

per informazioni contattare: Paolo Veronesi  

tel: 0543 451437 - email: pveronesi@arpae.it

 

Visualizza i report di qualità dell´aria della provincia di Forlì-Cesena del mese di giugno 2020 

Visualizza tutti i report sulla qualità dell´aria della provincia di Forlì-Cesena

 

 

 

 



Versione stampabileVersione stampabile