Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rimini /

Divieto di prelievo dai corsi d´acqua nella provincia di Rimini

Dal 28 luglio 2020 divieto di prelievo idrico dai corsi d’acqua provinciali.

(27/07/20) 

Dalle misure dirette di portata effettuate in data 15 luglio 2020 dall´Area Idrologia di Arpae-SIM nei seguenti punti:

- fiume Marecchia, sez. di misura denominata Ponte Verucchio

fiume Marecchia, sez. di misura denominata Ponte Baffoni

dai dati rilevati dalle stazioni di monitoraggio dall’Area Idrologia di Arpae-SIM sui torrenti Conca e Uso, si è evidenziato come alle sezioni monitorate i corsi d’acqua abbiano portate di deflusso inferiori al valore di deflusso minimo vitale (D.M.V.) individuato nell’allegato D della D.G.R. n. 2067/2015 e conseguentemente nei Piani di Gestione distrettuali.

Dato che le previsioni meteo-climatiche a medio periodo non individuano variazioni che possano apportare precipitazioni significative tali da modificare in modo sostanziale il regime di deflusso in atto, si dispone, dal 28 luglio 2020, il divieto temporaneo di prelievo idrico dai corsi d’acqua superficiali del territorio di competenza della Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Rimini, e precisamente dai corsi d’acqua come di seguito elencati:

  • torrente Uso e affluenti;
  • torrente Conca e affluenti;
  • fiume Marecchia e affluenti

Per dettagli e deroghe vai alla Determinazione Arpae DAMB-2020-3489 del 27 luglio 2020.

 



 



Versione stampabileVersione stampabile