Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Parma /

Danni a una cisterna di gasolio a Parma

Il 12 agosto una cisterna di gasolio ha subito dei danni a seguito di una brusca manovra del trasportatore. Arpae è intervenuta sul posto.

(13/08/20) 

Nella serata del 12 agosto 2020 Arpae è stata attivata dai Vigili del Fuoco per una emergenza ambientale nella città di Parma.

Accidentalmente, verso le ore 18.00, una cisterna di gasolio ha subito dei danni dopo una brusca manovra del trasportatore che si trovava in corrispondenza di una grande rotonda in Via La Spezia. Il conducente è riuscito ad accostare in una via limitrofa poco trafficata e, visto il danno, ha subito avvertito i Vigili del fuoco.

Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco, è intervenuta la Polizia Municipale, sono stati poi chiamati i tecnici di Iren e gli operatori Arpae in  pronta disponibilità per le emergenze ambientali. Vista la dispersione di carburante, inizialmente circa 800 litri, sono state attivate ditte specializzate che hanno provveduto ad evitare un disastro ambientale.

Il carburante, che si era sversato nel sistema di raccolta acque della rotonda, è stato da subito tamponato con salsicciotti assorbenti ed è stato aspirato, a valle, con gli appositi mezzi (autospurgo e cisternette).

Arpae ha seguito tutte le operazioni fino a notte fonda (circa fino alle ore 02:00) e si è assicurata che le cisternette fossero posizionate in sicurezza in attesa del conferimento previsto per la giornata di oggi.

In data odierna stanno proseguendo i conferimenti e le  operazioni di pulizia dell´area coinvolta e del fosso sempre con presenza anche di tecnici del Servizio Territoriale di Arpae Parma.



Versione stampabileVersione stampabile