Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rimini /

Qualità dell´aria a Rimini nel mese di settembre 2020

On line il report della Provincia di Rimini

(27/10/20) 

Durante la prima parte del mese di settembre le condizione climatiche hanno favorito la formazione e l’accumulo dell’ O3: la concentrazione di questo inquinante ha raggiunto valori superiori al valore obiettivo di 120 μg/m3 (calcolato come media mobile sulle 8 ore) 11 volte nella stazione di Marecchia, 6 volte a S. Clemente, 5 a Verucchio e 2 a San Leo. In ogni caso non sono mai stati registrati valori superiori alle soglie di allarme e di informazione, pari rispettivamente a 240 μg/m3 e 180 μg/m3 (calcolate su base oraria).

Il report mensile sintetizza, tramite grafici ed elaborazioni statistiche, i dati registrati dalle centraline nel corso dell´ultimo mese.  

La rete di rilevamento della qualità dell´aria effettua il monitoraggio degli inquinanti previsti dalla normativa vigente e presenti nell´aria delle nostre città: Particolato (PM10 e PM2.5), Biossido di Azoto, Ozono, Benzene, Monossido di carbonio e Biossido di Zolfo. La situazione della nostra provincia per ogni agente inquinante si può consultare sul Bollettino giornaliero di qualità dell´aria per la provincia di Rimini.

 

Per informazioni contattare: Cinzia Para

tel: 0541 319 269 - email: cpara@arpae.it

 

Visualizza il report di qualità dell´aria della provincia di Rimini del mese di settembre 2020



Versione stampabileVersione stampabile