Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Anche le api al Centro meteo di S. Pietro Capofiume

In collaborazione con l´istituto di ricerca Cra-Api di Bologna e con l´Associazione apicoltori felsinei, al centro meteorologico operativo "Giorgio Fea" sono iniziate le osservazioni fenologiche dell´ape domestica...

(14/11/11) 

Le api sono impollinatori fondamentali per molte specie vegetali spontanee e coltivate. Il rapporto fra le due controparti di questa importantissima simbiosi rischia di modificarsi profondamente a causa dei cambiamenti climatici, cui insetti sociali e piante reagiscono in modo differente. Arpa e Cra-Api hanno pertanto deciso di iniziare uno studio di lungo periodo presso il nuovo apiario sperimentale installato a cura dell´Associazione apicoltori felsinei (Aaf) nel Centro meteo di S. Pietro Capofiume, in cui esiste da molti anni uno dei più importanti giardini fenologici del nostro paese.
Le colonie di api verranno sottoposte a controlli regolari e, di anno in anno, il loro sviluppo sarà messo a confronto con l´andamento meteorologico e con lo sviluppo delle piante presenti nel giardino fenologico.

L´attività ha come referenti Antonio Nanetti, Cra-Api, Andrea Besana, Aaf, e Vittorio Marletto, Arpa-Simc.



Versione stampabileVersione stampabile