Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rifiuti /

Rifiuti urbani 2012: produzione in calo, aumenta la differenziata

I dati ufficiali 2012 sui rifiuti urbani in Emilia-Romagna. Per il secondo anno consecutivo cala la produzione pro capite, legata alla contrazione dei consumi.

(08/07/13) 

 

La produzione di rifiuti urbani

La produzione totale di rifiuti urbani in Emilia-Romagna nel 2012 si attesta a 2.893.518 tonnellate (contro le 3.002.771 del 2011), riportando la Regione ai valori di produzione simili a quelli registrati nel 2006.
La produzione pro capite passa da 673 Kg/ab del 2011 a 647 Kg/ab del 2012.
Il grafico di figura 1 mostra il trend della produzione totale e pro capite di rifiuti urbani a partire dal 2001.

Figura 1. Andamento della produzione totale e pro capite di rifiuti urbani a scala regionale (anni 2001-2012)

Figura 1

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

La diminuzione della produzione pro capite si è registrata in tutte le province, con valori che variano tra il massimo di 6,3% a Parma ed il minimo di 2,9% a Modena e Ravenna.

 

Tabella 1. Produzione totale e produzione pro capite dei rifiuti urbani a scala provinciale, 2012

Provincia

Produzione (t)

Abitanti residenti*

Produzione pro capite (Kg/ab)

Differenza (in percentuale) produzione pro capite 2012/2011

Piacenza

183.320

290.966

630

-4,1%

Parma

245.256

447.251

548

-6,3%

Reggio Emilia

385.507

535.869

719

-5,2%

Modena

441.838

706.417

625

-2,9%

Bologna

545.863

1.003.915

544

-3,3%

Ferrara

237.058

358.116

662

-3,5%

Ravenna

301.811

395.463

763

-2,9%

Forlì-Cesena

295.450

398.162

742

-3,7%

Rimini

257.414

335.331

768

-4,1%

Totale Regione

2.893.518

4.471.490

647

-3,9%

* I dati di fonte anagrafica sono provvisori e suscettibili di variazioni, anche considerevoli, a seguito delle revisioni post-censuarie in corso. Si ricorda che la popolazione legale è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale (n. 294 del 18-12-2012). Fonte: Regione Emilia-Romagna/Direzione Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi e Telematica/Servizio Statistica e Informazione Geografica

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

Il grafico di figura 2 mostra il trend della produzione pro capite di rifiuti urbani a livello provinciale a partire dal 2001.

Figura 2. Andamento provinciale e regionale della produzione pro capite (anni 2001-2012)

Figura 2

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

La raccolta differenziata

La raccolta differenziata nel 2012 ha raggiunto a scala regionale il 53,9% (con un aumento dell’1% rispetto al 52,9% del 2011), confermando il trend in continua crescita, come mostrato in figura 3.

Figura 3. Andamento della produzione di rifiuto differenziato e del rifiuto urbano residuo (anni 2001-2012)

Figura 3

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

I dati di raccolta differenziata a scala provinciale sono ancora molto variabili, registrando il valore minimo del 43,9% a Bologna e il valore massimo del 60,8% a Parma, come riportato in tabella 2.

 

Tabella 2. Raccolta differenziata dei rifiuti urbani a scala provinciale, 2012

Provincia

Raccolta differenziata (t)

Raccolta indifferenziata (t)

Produzione totale Rifiuti Urbani (t)

Raccolta differenziata

Differenza percentuale raccolta differenziata 2012/2011

Piacenza

103.958

79.362

183.320

56,7%

1,3%

Parma

149.048

96.208

245.256

60,8%

1,1%

Reggio Emilia

233.287

152.219

385.507

60,5%

-0,1%

Modena

249.964

191.873

441.838

56,6%

1,9%

Bologna

239.742

306.121

545.863

43,9%

1,6%

Ferrara

115.800

121.258

237.058

48,8%

1,6%

Ravenna

168.869

132.942

301.811

56,0%

0,8%

Forlì-Cesena

147.659

147.791

295.450

50,0%

0,1%

Rimini

151.160

106.255

257.414

58,7%

0,8%

Totale Regione

1.559.488

1.334.030

2.893.518

53,9%

1,0%

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

Il grafico di figura 4 mostra il trend della raccolta differenziata di rifiuti urbani a livello provinciale a partire dal 2001.

Figura 4. Andamento provinciale e regionale della raccolta differenziata (anni 2001-2012)

Figura 4

Fonte: Elaborazioni Arpa sui dati provenienti dal modulo comuni dell’applicativo ORSo

 

Sono in corso di elaborazione da parte di Arpa tutti i dati relativi al 2012 inseriti nel sistema informativo regionale (ORSo); i dati verranno diffusi nel mese di novembre con la pubblicazione dell’annuale “Report 2013 - La gestione dei rifiuti in Emilia-Romagna”.



Versione stampabileVersione stampabile