Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Reti di monitoraggio /

Qualità delle acque in Emilia-Romagna. Report 2010-2012

Presentati i primi report triennali (2010-2012) sulla qualità delle acque dolci superficiali (fluviali e lacustri) e sotterranee in Emilia-Romagna.

(17/12/13) 

Vengono presentati i primi report triennali sulla qualità delle acque dolci superficiali e sotterranee in Emilia-Romagna.

Con i report  delle acque 2010–2012 viene presentato il quadro relativo allo stato delle acque interne superficiali fluviali e lacustri e delle acque sotterranee, con riferimento al primo ciclo triennale (2010-2012) di monitoraggio, condotto in attuazione della Direttiva 2000/60/CE, Direttiva Quadro sulle acque (DQ), recepita dal decreto legislativo 152/2006.

Nelle  relazioni  sono illustrati i risultati conclusivi del primo ciclo di monitoraggio e le proposte di prima classificazione dello Stato Ecologico e dello Stato Chimico per  le acque superficiali fluviali e lacustri e dello stato chimico e quantitativo per le acque sotterranee.

Sono inoltre presentati in allegato, gli esiti dei monitoraggi chimici e chimico-fisici dei monitoraggi condotti nel triennio 2010-2012.

E´ possibile scaricare la documentazione ed i dati del monitoraggio ai seguenti link:

Report Acque dolci superficiali (fluviali) - Triennio 2010-2012   

Report Acque dolci superficiali (lacustri) - Triennio 2010-2012   

Report Acque sotterranee - Triennio 2010-2012 


Donatella Ferri

Responsabile CTR Sistemi Idrici
Direzione Tecnica



Versione stampabileVersione stampabile