Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Allerta meteo su tutta l´Emilia-Romagna

Diramata allerta per pioggia/temporali, vento, stato del mare, criticità idrogeologica e idraulica dalla mezzanotte del 30 aprile alle ore 12 del 3 maggio.

(30/04/16) 

In seguito all´Avviso meteo emesso dal Centro funzionale del Servizio IdroMeteoClima di Arpae, l´Agenzia di Protezione civile regionale ha diramato un´allerta per pioggia/temporali, vento, stato del mare, criticità idrogeologica e idraulica  su tutta la regione dalla mezzanotte di sabato 30 aprile alle ore 12 di martedì 3 maggio.

In seguito alla formazione di un cut-off sul Massiccio Centrale e al suo spostamento verso il bacino meridionale del Mar Tirreno nelle prossime giornate, si avranno effetti al suolo anche sul nostro territorio regionale, differenziati nel corso del periodo.
In particolare per le precipitazioni, a partire dalla serata di sabato 30 aprile sono previsti flussi sud-occidentali che determineranno piogge diffuse e locali rovesci, inizialmente di debole intensità su tutto il territorio regionale. Soltanto nel corso della notte tra sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, per l´afflusso di aria relativamente più fredda, è atteso l´innesco di celle temporalesche che tenderanno a organizzarsi in linee temporalesche nella mattinata di domenica, poi in temporanea attenuazione dal pomeriggio. Gli accumuli di pioggia più rilevanti, attesi nella giornata di domenica 1 maggio sono localmente elevati, attorno a 50 mm sulle macroaree A, B, C, D, E e F.
Dalle prime ore di lunedì 2 maggio, con lo spostamento verso Sud del cut-off, sul territorio regionale ci sarà la prevalenza di flussi da E-NE, associati a piogge e temporali, anche organizzati sul settore centro-orientale della regione. Gli accumuli di pioggia più rilevanti attesi nella giornata sono puntualmente molto elevati, fino a 70-80 mm sulle macroaree A, B e C. I fenomeni sono previsti in esaurimento nella giornata di martedì 3 maggio.

Dalla mattina del 2 maggio si prevede vento forte sui rilievi, bora sul mare e su tutta la fascia costiera, nel pomeriggio in ulteriore intensificazione fino a 35 nodi (60 km/h) e con raffiche fino a 50 nodi (85-90 km/h).
Allo stato attuale delle conoscenze l´altezza massima dell´onda prevista in prossimità della costa è attorno a 2 metri nella giornata di lunedì e, al momento dell´emissione dell´Avviso meteo, non si configurano le condizioni necessarie per l´emissione un bollettino di avverse condizioni anche per l’evento costiero.

Si attivano pertanto:
- la FASE DI PREALLARME per criticità idraulica sulle macroaree A,B a partire dalle prime ore del 2 maggio;
- la FASE DI ATTENZIONE
per criticità idraulica sulle macroaree C,D,E,F,G,H
per criticità idrogeologica sulle macroaree A,B,C
per vento sulle macroaree A,B,C,D,E,F,G
per stato del mare sulle macroaree B,D.

Per seguire l´evoluzione dei fenomeni, si consiglia di consultare i bollettini meteorologici  e le mappe radar e di seguire gli aggiornamenti con le App Meteo di Arpae Emilia-Romagna per Apple e Android.


Si raccomanda di mantenersi informati sulle allerte sul sito della Protezione Civile dell´Emilia-Romagna.

                                                                                                                  

 



Versione stampabileVersione stampabile