Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Il 17 giugno è la Giornata mondiale della lotta alla desertificazione

Quest´anno lo slogan della Giornata è: "Proteggere la terra. Ripristinare i suoli. Coinvolgere le persone."

(17/06/16) 

Ogni anno il 17 giugno si celebra la Giornata mondiale per la lotta contro la desertificazione, istituita nel 1995 (Risoluzione dell´Assemblea generale delle Nazioni Unite A/RES/49/1995) per sensibilizzare l´opinione pubblica in materia di cooperazione internazionale per combattere la desertificazione e gli effetti della siccità.
La desertificazione spesso deriva dalla siccità e dalla carenza di acqua, ma le cause più significative sono rappresentate dalle attività umane: le coltivazioni intensive che esauriscono il suolo; la gestione scorretta delle risorse idriche; il sovrapascolamento del bestiame che elimina la vegetazione e compatta il suolo; l’abbattimento degli alberi, che trattengono il manto superficiale del terreno.
Le conseguenze della degradazione del suolo si riflettono sia sull’ecosistema che direttamente sulle condizioni di vita umana, per esempio accrescendo l’incidenza di povertà, carestie, esodi migratori, tensioni politiche, economiche e sociali.
“Senza una soluzione a lungo termine, la desertificazione e il degrado del territorio non solo influenzeranno l’approvvigionamento alimentare, ma causeranno un aumento delle migrazioni e minacciano la stabilità di molte nazioni”, ha ammonito il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon.

La desertificazione è infatti una minaccia per le terre aride e semi-aride delle aree più povere del pianeta, che sono anche le più vulnerabili ai cambiamenti climatici; ma sono più di 110 i paesi potenzialmente a rischio di desertificazione. Anche l´Italia è stata inclusa nei paesi potenzialmente soggetti a fenomeni di desertificazione, tanto che il tema è pienamente trattato nella Strategia nazionale di adattamento al cambiamento climatico (SNA).

La desertificazione rappresenta una delle minacce più gravi cui l’intero pianeta deve far fronte, dal cibo che mangiamo, ai vestiti che indossiamo, fino alle case in cui viviamo, tutto deriva dalle risorse del territorio, in grave pericolo a causa del degrado del suolo.
Con lo slogan di quest’anno "Proteggere la terra. Ripristinare i suoli. Coinvolgere le persone" si sottolinea l’importanza della cooperazione inclusiva per ripristinare i terreni degradati e contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile globale.

Per celebrare questa giornata a livello globale sono previsti eventi, esibizioni, concorsi e la realizzazione di video e infografiche.

Tutte le informazioni sulla Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione 2016 sono disponibili sul sito della Convenzione delle Nazioni Unite sulla lotta alla siccità e alla desertificazione (UNCCD)

 



Versione stampabileVersione stampabile