Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Silvano Pecora nominato tra i vertici Omm

Il responsabile dell’area Idrologia di Arpae è stato nominato vicepresidente della Commissione idrogeologica dell’Organizzazione meteorologica mondiale.

(09/12/16) 

Silvano PecoraSilvano Pecora, responsabile dell’area Idrografia e idrologia dell’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell´Emilia-Romagna (Arpae), è stato nominato vice presidente della Commissione Idrologicadell’Organizzazione meteorologica mondiale.

La candidatura e la successiva nomina - comunicata ieri dall’ambasciatore Maurizio Enrico Serra, rappresentante permanente presso le Organizzazioni Internazionali in Ginevra - sono state sostenute tra gli altri da Ispra, dal Dipartimento di Protezione civile nazionale e dal Servizio Meteorologico dell´Aeronautica militare, quale riconoscimento del grande lavoro svolto nel corso degli anni e dell’autorevolezza di Pecora in ambito nazionale e internazionale.

“L’incarico a Pecora – ha sottolineato l’assessore regionale all’ambiente Paola Gazzolo, nel fargli le sue congratulazioni- è il riconoscimento non solo della sua professionalità, ma anche dell’alto profilo scientifico di Arpae, che ha nel servizio Idro Meteo Clima una delle punte di eccellenza. E’ un risultato importante che rafforza il ruolo che l’Agenzia e la Regione Emilia-Romagna potrebbero avere in merito alla decisioni di assegnare a Bologna la sede del data center del Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (Ecmwf)”.

Anche il Direttore generale di Arpae, Giuseppe Bortone, si complimenta con Pecora: "Esprimo grande soddisfazione per questa nomina, che è un´importante conferma dell´importante ruolo svolto da Arpae, dell´impegno continuo dell´Agenzia sui temi del cambiamento climatico e del supporto al Sistema nazionale di protezione dell´ambiente e al sistema di Protezione civile".

Silvano Pecora, ingegnere idraulico, prima di diventare responsabile dell’area Idrografia e idrologia di Arpae, è stato responsabile presso la Presidenza del Consiglio dei ministri dell’Ufficio compartimentale di Parma, della sezione di Torino e della sezione Studi e ricerche dell’Ufficio Idrografico del Po.



Versione stampabileVersione stampabile