Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Città metropolitana Bologna, 230 km di nuove piste ciclabili

35 milioni di euro di finanziamenti solo nell´ultimo anno grazie a Bando periferie, Eurovelo e fondi FSC.

(29/11/17) 

Pista ciclabileBoom di ciclabili in città metropolitana: 229 km di nuove piste con 35,6 milioni di euro di finanziamenti solo nell´ultimo anno e solo nel bilancio della Città metropolitana.

Dal Bando periferie arriva la parte più cospicua: 24 milioni di euro per 176 km di ciclabili i cui cantieri sono in parte già aperti e in parte in apertura nelle prossime settimane. già presentato il progetto della ciclabile della Reno Galliera, a inizio dicembre verrà presentato anche quello della ciclabile della via Emilia, da San Lazzaro a Dozza (con diramazione a Mordano).

Eurovelo 7 è la ciclabile europea da Malta a Capo Nord che ha ricevuto i finanziamenti per completare il tratto italiano tra Verona e Firenze. L´Ente capofila per il progetto di questo tratto è proprio la Città metropolitana di Bologna che quindi, per la prima volta, si occupa di progettazione di un´opera fuori dal proprio territorio. 

Con 7,5 milioni di euro Palazzo Malvezzi realizzerà direttamente il tratto nord i cui cantieri verranno aperti nel 2018: 31 km di percorso ciclabile sul tracciato ferroviario dismesso Bologna-Verona, di cui 15 km in territorio bolognese e 16 km nel modenese, più altri 7 km per il tratto Calderara-Bologna. 
Con altri 2,5 milioni di euro (arrivati con i 110 milioni del Patto per Bologna) la Città metropolitana realizzerà il tratto sud: 21 km da Marzabotto a Vergato.

ultima delibera che dà il via a nuove ciclabili è stata approvata questa settimana dal sindaco metropolitano per l´assegnazione dei finanziamenti regionali POR-FESR dedicati alla città metropolitana di Bologna: sono 4 le ciclabili selezionate: lo sviluppo della rete ciclabile dal centro in direzione nord a Bologna, il collegamento da Pianoro a Bologna, la ciclabile Castenaso-Villanova, la ciclopedonale di via Galliera a Castel Maggiore. Con questa delibera si chiedono 1,6 milioni di euro su un importo totale di 4 milioni.

Le altre proposte pervenute (i progetti in tutto erano 59 con richieste per 26 milioni di euro) costituiranno un “serbatoio” di idee progettuali da cui attingere per i prossimi eventuali finanziamenti e saranno valutate per il loro inserimento nella pianificazione della mobilità (PUMS).

Fonte Città metropolitana di Bologna



Versione stampabileVersione stampabile