Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Qualità dell´aria: polveri in diminuzione anche in Emilia-Romagna

Le precipitazioni in corso in queste ore dovrebbero portare ad un rientro dei valori nei limiti di legge

(27/12/17) 

Nell´ultima settimana la pianura Padana è stata interessata da un episodio di forte inquinamento: in Emilia-Romana non sono stati raggiunti i valori osservati a nord del Po, ma le concentrazioni di PM10 sono comunque rimaste oltre i limiti di legge in gran parte della regione. La perturbazione di origine atlantica che sta interessando tutto il territorio regionale dovrebbe portare al rientro dei valori di PM10 entro i limiti di legge nelle prossime ore.

Fenomeni in atto e valori osservati. Nell´ultima settimana si sono registrati valori di PM10 superiori alla soglia di legge (50 µg/m3) in tutta la regione. Dopo una parziale diminuzione della concentrazione delle polveri tra il 24 e il 25 dicembre, nella giornata del 26 dicembre i valori sono nuovamente saliti, in particolare nelle aree lungo la via Emilia tra Piacenza e Faenza. Nella zona occidentale della regione si sono registrate le concentrazioni più elevate di PM10: 104 µg/m3  a Parma, 94 µg/m3 a Reggio Emilia e 91 µg/ma Piacenza e Modena. 

L´episodio, come detto, ha interessato tutta la regione e in generale tutto il bacino padano (regioni Piemonte, Lombardia, Veneto e Emilia-Romagna) dove il picco massimo di PM10 è stato raggiunto a Treviglio (BG) con 199 µg/m3 il 22 dicembre e il superamento dei limiti di legge del PM10 si è verificato per 15 giorni consecutivi a Torino.  

Tendenza per i prossimi giorni. A partire dalla giornata di oggi 27 dicembre, l´arrivo di una perturbazione di origine atlantica porterà precipitazioni e un ricambio della massa d´aria presente sulla pianura Padana. Per oggi 27 dicembre saranno ancora possibili locali superamenti dei limiti di PM10 sulle province occidentali e a Ferrara; domani si prevedono concentrazioni inferiori ai limiti in tutta la regione.

Allerta smog. In considerazione dell´evoluzone favorevole prevista, in Emilia-Romagna non sono attivi provvedimenti emergenziali. 

Vai ai dati PM10 degli ultimi 14 giorni

Situazione riassuntiva regionale

Bollettino misure emergenziali del 27 dicembre 2017



Versione stampabileVersione stampabile