Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Meteo: dopo la nevicata, gelicidio e poi ancora pioggia e neve.

Dopo la nevicata prevista, ancora una calamità sul nostro territorio. Il gelicidio. E il maltempo non accenna a passare.

(01/03/18) 

L´annunciata giornata all´insegna delle precipitazioni nevose é arrivata: tutto come previsto, neve su tutto il territorio, e qualcosa di più sui rilievi. Ma le condizioni atmosferiche a più ampia scala non ci daranno tregua nemmeno per le giornate successive. Il cambio di circolazione prevede in fatti l´incursione  di aria calda negli strati alti dell´atmosfera, mentre ancora, in prossimità del suolo, l´aria è ancora quella "siberiana" quindi gelida e sottozero. Il risultato è quello di precipitazioni che durante la caduta attraverso gli strati atmosferici sarà allo stato liquido, ma che attraversando l´ultimo , che come abbiamo detto è il più freddo, si raffredderà rapidamente, fin quasi alle soglie del congelamento. Il risultato è il gelicidio. Cioè pioggia  già fredda che appena giunta al suolo quasi immediatamente si raggela. Dando ghiaccio, lastre di ghiaccio dure e pericolose, non già il soffice fiocco di neve che avrebbe avuto il tempo di diventare se si fosse solidificata durante la caduta. Ed proprio  quello che succederà nella giornata di venerdì 2 marzo, dal bolognese alla costa, almeno per la prima parte della giornata.

Non sarà un granchè nemmeno il tempo sul settore occidentale perchè lì sin dalle prime ore del mattino verrà la neve , sia in quota, sui rilievi che sulla pianura, terminando anche quella nel pomeriggio.

E passiamo a sabato 3 marzo. Dopo una pausa notturna, il maltempo riprenderà, stavolta un pò meno insidioso, come pioggia sui rilievi del settore occidentale, per poi estendersi a tutto il territorio durante le ore della mattinata. Ci sarà ancora neve, sebbene limitata al solo piacentino-parmense. Comincerà dalle alte quote ma poi si abbasserà fino alle pianure. Almeno, già nel pomeriggio, le precipitazioni saranno terminate (anche quelle nevose) e, se non altro, a parte le gelate notturne nella notte di sabato alle quali si dovrà fare attenzione per la viabilità, almeno per il week- end, il maltempo ci darà tregua.

Solo per il week-end, purtroppo: la circolazione depressionaria che lambisce il nostro paese sembra non avere fine.


 

 

 

L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, in stretto raccordo con Arpae ER, seguirà l’evoluzione dei fenomeni; per maggiori informazioni si consiglia di consultare l’allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

 

Vai al sito Allerta meteo ER

Profilo Twitter @AllertaMeteoRER 



Versione stampabileVersione stampabile