Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / generale /

Il Centro agroalimentare di Bologna, diventa sempre pi¨ solare

Nel progetto anche la ricarica per i veicoli

(17/04/18) 

 

BOLOGNA – Il Caab, il Centro agroalimentare di Bologna, diventa sempre più solare: accanto al già esistente impianto fotovoltaico su tetto più grande d’Europa, dall’autunno di quest’anno sarà operativo anche l’impianto della nuova area mercatale. Un progetto, denominato Caab3, che si completa con un sistema di accumulo energetico di taglia industriale da 50 kilowatt, “vera pietra miliare nell’evoluzione del fotovoltaico in Italia”, assicura il Caab. Quest’ultimo impianto, in particolare, consentirà l’utilizzo “differito” dell’energia: qualora non venga usata tutta istantaneamente, sarà possibile accumularla per disporne nel momento del bisogno.


GUARDA IL PROGETTO NEL DETTAGLIO


ENERGIA PARI AL CONSUMO ANNUO DI 200 FAMIGLIE

Nel complesso, la nuova installazione servirà a soddisfare parte dei consumi elettrici del Caab, erogando un’energia equivalente al consumo domestico annuale di circa 200 famiglie. In più, l’impianto alimenterà anche tre colonnine che verranno posizionate nel parcheggio per la ricarica di veicoli elettrici: anche con una sola ora di sosta, gli operatori in servizio al Caab potranno effettuare un pieno.



Versione stampabileVersione stampabile