Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Industria ceramica 4.0, online Ecoscienza 2/2018

Biodiversità agricola, cambiamenti climatici e progetto Life Primes, aria e progetto Supersito gli altri temi al centro della rivista di Arpae.

(22/06/18) 

I contenuti principali del nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna: innovazione e sostenibilità nel comparto ceramico, biodiversità agricola e tutela delle coltivazioni antiche, cambiamenti climatici e progetto Life Primes, qualità dell´aria e progetto Supersito.

INDUSTRIA CERAMICA 4.0
L’evoluzione del comparto ceramico tra innovazione, sostenibilità e nuove sfide
Il distretto ceramico dell’Emilia-Romagna è uno dei settori industriali di punta della regione. Anche di fronte alla crisi economica, le aziende hanno continuato 
a perseguire l’innovazione tecnologica e dei processi e il miglioramento delle performance ambientali. Oggi, anche grazie a un confronto continuo tra istituzioni e imprese, l’impatto ambientale del distretto
 si è ridotto ed è aumentato il riutilizzo degli scarti in un’ottica di economia circolare.
Tra le innovazioni più rilevanti, c’è la tecnologia digitale di stampa che, accanto a innegabili miglioramenti anche ambientali, ha fatto emergere alcuni problemi relativi a cattivi odori. Il controllo delle emissioni odorigene rappresenta, anche per
 le Agenzie ambientali, una nuova frontiera di ricerca: l’assenza di riferimenti normativi specifici e la complessità degli elementi in gioco richiedono un approccio che tenga in considerazione molteplici aspetti, con l’obiettivo di limitare i disagi sul territorio, anche con interventi di prevenzione.


BIODIVERSITA´ AGRICOLA, UNA RISORSA DA SALVARE
L’impegno per la salvaguardia e la tutela delle coltivazioni antiche
La relazione tra biodiversità e agricoltura è molto stretta e delicata. Le evoluzioni dell’agricoltura rappresentano per la biodiversità una grande minaccia, ma il sapere agricolo - la cultura alimentare e del paesaggio, ad esempio
 - ha anche un grande potenziale per la salvaguardia della biodiversità. La sfida per il futuro parte dalla conoscenza, passa dall’educazione alla sostenibilità e arriva alle scelte e alle azioni degli agricoltori e dei consumatori.
Un piccolo segno della tutela della biodiversità agricola è rappresentato dai Giardini della biodiversità
 che Arpae ha realizzato in Emilia-Romagna; l’ultimo nato, quello nel parco agroalimentare Fico.

Variabilità climatica
 e rischio idrogeologico, il progetto Life Primes
Prevenire il rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti: è questo l’obiettivo del progetto europeo Life Primes. Di fronte al cambiamento climatico è necessario migliorare i sistemi di prevenzione, allerta e gestione delle emergenze dovute a fenomeni meteorologici intensi. Tra i primi risultati del progetto uno strumento innovativo: il piano di adattamento civico.

Con il progetto Supersito conosciamo meglio l’aria
Incrementare la conoscenza sugli inquinanti atmosferici, dato il loro impatto sull’ambiente e sulla salute, è di interesse sia per la popolazione, sia per le amministrazioni che devono attivare azioni mirate a proteggere la cittadinanza. La Regione Emilia-Romagna e
 Arpae hanno sviluppato tra il 2010 e il 2016 il progetto Supersito, con il coinvolgimento di numerosi enti di ricerca nazionali e internazionali (www.supersito-er.it). Nelle pagine dedicate al progetto, sono illustrati i principali risultati ottenuti dal punto di vista ambientale.

In questo numero parliamo anche di filiere industriali e sviluppo sostenibile, Arpae e la valutazione degli utenti.

Altre novità nelle rubriche Legislazione news, Osservatorio ecoreati, Libri, Eventi  

Vai a Ecoscienza 2/2018, versione sfogliabile

Scarica Ecoscienza 2/2018 (pdf)

Vai a Ecoscienza hp





Versione stampabileVersione stampabile