Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rifiuti /

Monitoraggio discarica Tre Monti di Imola

L’assessore Gazzolo: “I dati Arpae mostrano miglioramenti, efficace il lavoro di bonifica”

(29/08/18) 

“Tutti i dati disponibili confermano l’efficacia dell’intervento di bonifica effettuato nell’area della discarica Tre Monti di Imola”. Lo afferma l’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo, dopo la pubblicazione dei rilevamenti di Arpae.

In base alle ultime analisi effettuate, infatti, “si evidenzia, all’interno del sito, una condizione molto diversa rispetto ai dati del passato, con concentrazioni significativamente inferiori di molti elementi. Mentre per le rilevazioni effettuate all’esterno del sito, che restano stazionarie- aggiunge l’assessore- i tecnici riportano che non vi è una correlazione diretta con il percolato, ritenendo possibile un’incidenza del ‘fondo naturale’ specifico di quel territorio”.

 

“Resta un giudizio complessivamente positivo - prosegue Gazzolo -, motivato da un miglioramento dei dati raccolti da Arpae nel corso dell’attività di monitoraggio dello stato delle acque sotterranee che va avanti, con cadenza pressoché semestrale, dal 2016. Una situazione dunque in fase di miglioramento e solo una lettura affrettata e imprecisa dei dati può far affermare il contrario, come si è letto in qualche notizia apparsa sulla stampa.
 

“Confermo l’impegno della Regione e di Arpae a tenere alta la guardia- conclude l’assessore-. Le attività di monitoraggio proseguono e andranno avanti fino a maggio 2020, per verificare gli ulteriori progressi derivanti dall’avvenuta bonifica e approfondire la conoscenza del sito, sempre pronti a valutare la necessità di ulteriori interventi”.

 

(Uffico stampa Regione Emilia-Romagna)



Esiti analitici dei monitoraggi effettuati da Arpae nel mese di Maggio 2018 sulle acque sotterranee presso la discarica - allegato (20 agosto 2018)







Versione stampabileVersione stampabile