Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Relazione tecnica sull´evento dal 26 al 28 luglio 2019

L’ingresso di una saccatura Atlantica nel Mediterraneo Occidentale determina condizioni di forte instabilità sulla Regione con intense precipitazioni, raffiche di vento e locali grandinate.

(02/08/19) 

 

L’ingresso di una saccatura Atlantica nel Mediterraneo Occidentale e la conseguente formazione di un minimo depressionario sul Mar Ligure, determina condizioni di forte instabilità su tutto il centro-nord Italia. Gli effetti più significativi sull’Emilia Romagna si verificano tra il 27 e il 28 luglio, con rovesci e temporali diffusi su tutto il territorio regionale che, localmente, assumono carattere di forte intensità con associate forti raffiche di vento, nubifragi e grandinate.

 

La descrizione dell´evento è contenuta nel documento disponibile a questo indirizzo:

Relazione dell´evento meteo dal 26 al 28 luglio 2019 

Potrete trovare la lista completa dei rapporti di evento disponibili a questo indirizzo: Report tecnici idro-meteorologici 

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi a  Sandro Nanni e Pier Paolo Alberoni.



Versione stampabileVersione stampabile