Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Relazione tecnica sull´evento dall´1 al 4 ottobre 2020

La persistenza di sistemi temporaleschi genera fenomeni di piena impulsivi nei tratti montani di Trebbia, Aveto e Taro.

(15/10/20) 

 

L’interazione tra una saccatura di origine artica e correnti umide sud-occidentali associate al flusso perturbato determina condizioni di forte instabilità sull’intera regione. L’evento si caratterizza per raffiche di vento molto forti  e per grandi accumuli di precipitazione sul crinale a causa della persistenza dei sistemi temporaleschi, che hanno generato fenomeni di piena impulsivi nei tratti montani di Trebbia, Aveto e Taro. La zona più colpita è stata l’Appennino occidentale.



 

La descrizione dell´evento è contenuta nel documento disponibile a questo indirizzo:

Relazione dell´evento meteorologico dall´1 al 4 ottobre 2020

Potrete trovare la lista completa dei rapporti di evento disponibili a questo indirizzo: Report tecnici idro-meteorologici 

Per qualsiasi informazione potete rivolgervi a  Sandro Nanni e Pier Paolo Alberoni.



Versione stampabileVersione stampabile