Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Le piogge dal 30 agosto al 3 settembre 2018

Temporali anche intensi nei giorni scorsi hanno colpito l’Emilia-Romagna, con apporti pluviometrici significativi.

(04/09/18) 

Uno sguardo ai dati di pioggia registrati tra giovedì 30 agosto e lunedì 3 settembre, quando una serie di precipitazioni temporalesche ha coinvolto irregolarmente tutto il territorio regionale. 

Complessivamente sono piovuti da un minimo di 10-20 mm, in una zona ampia e irregolare compresa tra Parma, Bologna e Ferrara, a un massimo registrato nel delta del Po, dove a Ponte Prati sono caduti un totale di 132 mm in pochi giorni.

Notevoli le precipitazioni anche nel Piacentino dove è piovuto soprattutto venerdì 31 (75 mm a S. Nicolò di Rottofreno) e nell´Appennino romagnolo.

Domenica pomeriggio (2 settembre), una serie di eventi temporaleschi intensi ha colpito la pianura bolognese e zone della Romagna, con un record di oltre 54 mm in un´ora registrati nella stazione di Budrio Olmo (BO) e di San Marino. 

Nella mappa il totale delle piogge caduto sulla regione (cliccare per accedere ai valori puntuali). Seguirà presto il consueto rapporto tecnico di evento. 





Versione stampabileVersione stampabile