Ti trovi in : Arpae /

copertina ecoscienza 3/2014

Ecoscienza 3/2014

In questo numero

Gestire il rischio mentre il clima cambia. I fenomeni meteorologici violenti non hanno più il carattere di eccezionalità, come dimostrano i tornado e gli intensi nubigragi che hanno colpito anche l’Emilia-Romagna negli ultimi mesi; l’aumentata variabilità meteo portata dal cambiamento climatico richiede l’adeguamento dei sistemi di allertamento e di protezione della popolazione. In sostanza dovrà crescere una nuova cultura del rischio per far crescere la “resilienza” dei sistemi sociali.

Acque potabili, un sistema di controllo integrato all’altezza delle sfide. L’accesso ad acqua potabile salubre e pulita è un diritto fondamentale dell’uomo e uno dei determinanti principali della salute umana. L’Organizzazione mondiale della sanità ha introdotto un nuovo approccio per il controllo delle acque destinate al consumo umano; il modello approvato a livello comunitario (Water Safety Plans) prevede la valutazione e la gestione del rischio nell’intera filiera; sperimentazioni del modello sono in corso in Italia e in Emilia-Romagna.

Natura e biodiversità, recuperare il rapporto uomo-ecosistema. Le proposte di gestione del bosco ripariale emerse da uno studio sul bacino del fiume Reno in Emilia-Romagna, l’analisi della biodiversità nella frammentazione del paesaggio della campagna romana, l’esperienza di small green roof e coperture a verde nel bolognese, l’adattamento di alcune specie di uccelli nel “dopo Chernobyl”.

Al via la pubblicità su Ecoscienza, on line l’avviso pubblico per la vendita di spazi pubblicitari sulla rivista.

Altre novità nelle rubriche Legislazione news, Libri, Eventi.

Presentazione del numero

Vai a Ecoscienza 3/2014, versione sfogliabile

Scarica Ecoscienza 3/2014 (pdf, lik attivi)

Numeri precedenti

ISSN 2039-0432

“L’acqua è la materia della vita. E´ matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua” 
Albert Szent-Gyorgyi

Editoriale

Eventi estremi

Acque potabili

Acque potabili. Un sistema controllo integrato all’altezza delle sfide
Redazione Ecoscienza

Water safety plans, le linee guida italiane
Luca Lucentini et al.

Alimenti e acque potabili, il legame tra le filiere
Gabriele Squintani

Migliorare il controllo, progetti per l’Emilia-Romagna
Danila Tortorici

Analisi del rischio per le acque potabili, come?
Leonella Rossi et al.

“In buone acque”, il report del Gruppo Hera
Gianluca Principato

La statistica per valutare la possibile contaminazione
Claudio Bonifazzi, Samanta Morelli, Leonella Rossi

Interconfronto, un circuito per Arpa e gestori
Samanta Morelli et al.

Arpa e Ausl nel portale dell’Emilia-Romagna
Samanta Morelli et al.

In Umbria le analisi a portata di click
Giancarlo Marchetti

Marche, la rete dei controlli
Patrizia Ammazzalorso

La gestione del controllo in Veneto
Francesca Daprà, Paola Vazzoler

La rete idrica e il controllo in Piemonte
Luciana Ropolo, Caterina Salerno

Verso il laboratorio unico in Friuli Venezia Giulia
Stefano Pison

Sono oltre 10.000 all’anno i controlli in Liguria
Alessia Belguardi

Condividere le strategie per i servizi idrici del futuro
Intervista di Daniela Raffaelli a Vito Belladonna

Autocontrollo, il piano del gruppo Hera
Claudio Anzalone, Francesco Maffini, Laura Minelli, Angelo Pettazzoni

L’interconfronto è un vantaggio per tutti
Giancarlo Graziani, Giuseppe Montanari, Ivo Vasumini

Dalle fioriture algali il rischio microcistine
Luca Lucentini, Emanuele Ferretti, Valentina Fuscoletti, Federica Nigro Di Gregorio

La flora microbica, i micobatteri non tubercolari
Lucia Bonadonna, Rossella Briancesco, Rosa Paradiso, Maurizio Semproni

I virus nelle potabili, criticità e prospettive
Giuseppina la Rosa, Marcello Iaconelli, Simonetta Della Libera, Sabrina Petricca

Per i fitofarmaci strumenti all’altezza delle nuove sfide
Marco Morelli

La ricerca di amianto nelle acque potabili
Fabrizia Capuano et al.

Natura e biodiversità

Il bosco ripariale, una risorsa da gestire.
Claudio Cavazza

Paesaggi frammentati e biodiversità.
Pierangelo Crucitti, Corrado Battisti, Marco Giardini

Small green roof per la conservazione delle specie
Matteo d’Arco, Andrea Velli, Giovanna Pezzi

“Dopo Chernobyl” gli uccelli si adattano e sopravvivono
Davide Manucra

Campi elettromagnetici, il Wi-Fi non preoccupa?
Cristina Volta, Daniele Bontempelli, Giuseppe Anania, Simone Colantonio

Rubriche

Legislazione news

Libri

Eventi

Allineamento Verticale