Homepage della sezione di Rimini   Homepage arpa

Campagne di monitoraggio in continuo concluse nella provincia di Rimini


Campagne concluse nell' anno

Comune Sito di misura e posizionamento stazione Indirizzo/Località Impianti presenti Distanza da impianto più vicino (m) Data inizio misurazione Data fine misurazione Valore di riferimento normativo (V/m) Valore massimo misurato (V/m) Valore medio misurato (V/m)
MONTESCUDO
Edificio (Giardino) (mappa)
 (foto)
VIA Eco 4 1 STAZIONE RADIO BASE, 9 RADIO, 17 TELEVISIONI 900 02/02/2017 21/03/2017 6.00 0.79 0.66
SANT'ARCANGELO DI ROMAGNA
Appartamento (Terrazzo 1░ piano) (mappa)
 (foto)
VIA Morandi 5 3 STAZIONI RADIO BASE 25 13/01/2017 16/03/2017 6.00 1.90 <0.50

Le stazioni di monitoraggio vengono periodicamente spostate al fine di consentire il monitoraggio di diverse aree del territorio, soprattutto in prossimitÓ di siti sensibili come scuole, ospedali, case di cura, asili ecc. Il posizionamento avviene in accordo col Comune competente. Ad oggi, nella provincia di Rimini, sono state effettuate diverse campagne di monitoraggio in continuo. Il parametro misurato Ŕ il campo elettrico (E) e la sua unitÓ di misura Ŕ il Volt/metro (V/m). In tabella si riporta il valore medio massimo (Emax) riferito a un intervallo di tempo di 6 minuti, rilevato nell'arco della giornata.

Legenda

Valore di riferimento pari a 6 (V/m) − Valore di attenzione
in corrispondenza di edifici e loro pertinenze esterne adibiti a permanenze non inferiori a quattro ore, per qualsiasi impianto di teleradiocomunicazione
E < 3 3 ≤ E < 6 E ≥ 6
Valore di riferimento pari a 20 (V/m) − Limite di esposizione
per impianti di teleradiocomunicazione che funzionano a frequenze comprese tra 3 e 3000 MHz
E < 10 10 ≤ E < 20 E ≥ 20
Valore non calcolato n.c.

I valori di riferimento (limite di esposizione o valore di attenzione) dipendono dalla destinazione d'uso del luogo, mentre i limiti di esposizione variano anche in funzione della tipologia dell'impianto di emissione (telefonia mobile, radio, TV, ponti radio, etc.)
Vedi: DPCM 8 luglio 2003, "Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità per la protezione della popolazione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze comprese tra 100 kHz e 300 GHz", DM 381/98 e Linee Guida applicative.

I dati relativi alle misure di campo elettromagnetico pubblicati in questa pagina, pur essendo validati ed elaborati con la massima cura, non hanno valenza legale.