Mitigazione e adattamento

Due possibili strategie per contrastare la crisi climatica

La mitigazione del cambiamento climatico ha come come obiettivo quello di mitigare il cambiamento climatico attraverso azioni atte a ridurre le cause dell’eccessivo riscaldamento del pianeta, in particolare ridurre le sorgenti o favorire la cattura di gas serra.

L'Osservatorio Clima su questo tema ha partecipato al progetto ClimateChangER e partecipa attualmente al progetto GeCO2.

Poiché il cambiamento climatico è già in atto e sarà inevitabile anche con interventi drastici di mitigazione, sono necessarie misure che rendano il territorio più resiliente, adottando misure che ci permettano di convivere con le nuove condizioni e trovare nuove opportunità senza perdere la qualità di vita.  L'adattamento al cambiamento climatico ha come obiettivo quello di adeguare i sistemi umani e naturali ai cambiamenti climatici attuali e previsti, per limitarne gli impatti negativi e sfruttarne i benefici.

L'Osservatorio Clima partecipa attualmente a diversi progetti europei sul tema dell'adattamento, come per esempio il progetto InterReg AdriAdapt, e il progetto Life Ada, e ha partecipato ai progetti Primes e Blue AP. Ha inoltre contribuito alla realizzazione della Strategia di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici in Emilia-Romagna.