Bollettino mensile - aprile 2021

Anno II, n. 4, Aprile 2021

application/pdf BM_202104.pdf — 7178 KB

Aprile 2021 in pillole: Precipitazioni nel complesso solo lievemente inferiori al climaStimati circa  70 mm medi regionali sui circa 80 attesi dal clima (rif.1961-2020)

-Temperature in generale molto contenute con ritorno di freddo e gelate tardive dal 4 al 9 aprile quando le minime, anche in pianura, sono scese diffusamente al di sotto dello zero con punte minime anche inferiori ai  -4 °C.  Il mese di aprile 2021  è stato più freddo della norma, tra i più freddi degli ultimi 30 anni assieme ai valori 1991-1994-1997. Si calcola uno scostamento negativo di circa 1 °C rispetto al clima 1961-1990 e circa 2 °C rispetto al clima più recente (1991-2020) 

Disponibilità idricheDalla mappa e dai grafici dei percentili di Aprile emerge che le precipitazioni di Aprile si sono mantenute vicine alla media su gran parte del territorio regionale, come aree di abbondanza di precipitazioni sul delta del Po e sui crinali Emiliani, ed aree con precipitazioni totali inferiori alle attese sull'Appennino Bolognese e sui rilievi romagnoli. Indici SPI : Nonostante le precipitazioni del mese di Aprile, i valori l'indice a 3 mesi evidenzia il persistere di condizioni di scarsità di precipitazioni su gran parte della regione, in particolare sull'Appennino Bolognese, sui rilievi romagnoli e nel Ferrarese. Gli indici a 6, 12 e 24 mesi evidenziano condizioni meno anomale sul lungo periodo, grazie ai periodi particolarmente piovosi osservati in alcuni mesi del 2020

Portata del Podagli andamenti dei deflussi e dai grafici dello scarto percentuale si evince che i valori delle portate mensili del mese di aprile  2021 sono risultati inferiori  alle  media di lungo periodo  in tutte  le  stazioni idrometriche prese in considerazione.

ultima modifica 2021-05-06T09:45:04+02:00